FREE WEBINAR OPERATIVO SULL’ART. 80 DEL CODICE, ANCHE "IN HOUSE"

Il materiale che viene messo a disposizione.

1) È definito in un unico file riscrivibile il contenuto integrale del disciplinare di gara per quanto riguarda l’idoneità “morale” dell’operatore economico, adattabile a qualsiasi tipo di affidamento, anche diretto. Tale file principale (di circa n. 200 facciate) contiene sia indicazioni materiali per la stesura finale del documento, sia note di analisi giuridica anche e soprattutto alla luce della giurisprudenza.

2) All’interno stesso del contenuto del predetto file principale sono indicati i riferimenti precisi al distinto DGUE, quest’ultimo (di n. 16 facciate) definito in formato riscrivibile proprio e soltanto per il profilo dell’idoneità “morale”.

3) È definito in un altro file riscrivibile (di n. 9 facciate) il modello dichiarativo integrativo del DGUE, considerata l’insufficienza di quest’ultimo rispetto alla funzione assegnatagli. Si pensi ora, per esempio, alle cause di esclusione di cui alle lett. c-bis) e c-ter) del comma 5 dell’art. 80 del codice, nonché alle altre che sono state ridisegnate proprio dal d.l. “sblocca cantieri”.

4) Viene inoltre messo a disposizione il codice dei contratti commentato (per il “sistema appalto”) di circa n. 900 facciate con, sotto ogni comma, la giurisprudenza di riferimento e box di analisi (è evidenziato con immediatezza anche tutto il contenuto applicabile ai settori speciali).

[clicca qui sotto]
IL PROGRAMMA, IL COSTO, GLI SCONTI

 

TUTTI I PROGRAMMI DEI WEBINAR IN MATERIA DI APPALTI PUBBLICI