Quotidiano on line (iscritto nel registro del Tribunale di Ancona, 11 aprile 2019, REG. 5/2019). Direttore responsabile: Lino BELLAGAMBA (iscritto dal 20 febbraio 2019 nell'elenco speciale dell'Ordine dei giornalisti delle Marche).

Mancato possesso di categoria scorporabile a qualificazione obbligatoria: la dichiarazione di mero subappalto della medesima è necessaria e sufficiente

A prescindere da quale sia la sedes della dichiarazione, non occorre dire specificamente che il subappalto abbia carattere “qualificatorio” o “necessario”. È la linea anti-formalistica che sta prevalendo, già da noi suggerita. Ovviamente occorre avere idonea classifica in prevalente, in relazione agli importi delle non possedute scorporabili (ma su questo punto è nulla quaestio). Qui e nel webinar: «La qualificazione nei lavori pubblici e le inevitabili scelte discrezionali della stazione appaltante: prevalente, scorporabili, SIOS, raggruppamenti e consorzi, subappalto, appalto integrato, beni culturali».

Per poter leggere tutto l'articolo occorre effettuare il login oppure abbonarsi al giornale.