Servizi e forniture

OMESSA INCLUSIONE DELL’UTILE DI IMPRESA NEL PREZZO A BASE D’ASTA (SENTENZA 6 DICEMBRE 2019)

Occorre tener conto dell’eventuale assenza di scopo di lucro.

AFFIDAMENTO DEI SERVIZI POSTALI

L’omessa indicazione, negli atti di gara, dei flussi storici di invio e di destinazione della corrispondenza non consente ai concorrenti di formulare un’offerta consapevole.

FREE REVISIONE DEI PREZZI (SENTENZA 2 DICEMBRE 2019)

Fra «mera proroga» e «rinnovo», sarà ora di usare un linguaggio giuridico più corretto?

L’APERTURA DEI CAMPIONI (SENTENZA 3 DICEMBRE 2019)

Può avvenire in seduta riservata?

CLAUSOLA SOCIALE, PROGETTO DI ASSORBIMENTO, SOCCORSO ISTRUTTORIO

Si condivide quanto espresso nelle linee guida dell’ANAC n. 13 (G.U. 28 febbraio 2019, n. 50). Si precisa però che, dovendo il soccorso istruttorio essere concesso, il progetto deve essere fatto presentare in sede di documentazione amministrativa.

FREE MIT

Autorizzazione segretario comunale per acquisti informatici.

FOCUS IL PRINCIPIO DI C.D. “CORRISPONDENZA” E LA QUESTIONE DI MANDANTI NON TITOLATE (SENTENZA 2 DICEMBRE 2019)

Nei servizi e nelle forniture non è come nei lavori (principio consolidato). Ma attenzione, perché qui emerge un altro tipo di problema: sta bene che una mandante non possedesse nulla di idoneità tecnica (servizi svolti), in quanto la disciplina di gara stabiliva che il requisito fosse “posseduto dal raggruppamento temporaneo nel complesso”? Qui si segue una linea più aperta, che però non è affatto pacifica, e per questo si consiglia una soluzione sicura, dirimente, per la disciplina di gara (cfr. anche la relativa giornata di formazione).

FREE L’ACQUISIZIONE DI SERVIZI E FORNITURE DI VALORE INFERIORE ALLA SOGLIA COMUNITARIA, DOPO LA CONVERSIONE IN LEGGE DELLO “SBLOCCA CANTIERI” – LO SCHEMA INTEGRALE DI DETERMINAZIONE PER L’AFFIDAMENTO DIRETTO, ANCHE PER I LAVORI – ALTRI TEMI

Roma, 5 dicembre; Senigallia, 12 dicembre. Sconto per iscrizioni multiple (vedi sotto, al paragrafo COSTO). Anche presso l’Ente (in house), previa informale richiesta di preventivo di spesa. AGGIORNAMENTO: sarà affrontata in dettaglio la questione della rotazione nell'affidamento diretto di più modesto importo. È quello di importo inferiore a EUR 1.000 o a EUR 5.000? Quale motivazione sintetica, così come richiede l’ANAC, per la deroga al principio di rotazione? Sarà prodotto lo schema d’atto consequenziale per chiudere il cerchio sulla fattispecie.

FATTURATO “MEDIO” E FATTURATO “MINIMO” (SENTENZA 29 NOVEMBRE 2019)

La differenza ed i corollari.

LA “FICTIO” DELLA SUDDIVISIONE IN LOTTI (SENTENZA 27 NOVEMBRE 2019)

Inutile procedere alla suddivisione in lotti quando poi ognuno di questi è di importo elevatissimo.

Pagina 1 di 297