SERVIZIO LEGALE (SENTENZA 11 LUGLIO 2019)

Si torna alla nozione civilistica di appalto per distinguere se si tratti di incarico professionale o di appalto pubblico di servizio (sic). Ma lascia l’interprete ancor più di stucco l’affermazione, di fronte a un Comune come soggetto che affida la prestazione, che «l'appalto (…) sia riconducibile ai settori speciali e alla disciplina di cui agli artt. 114-120 Codice Appalti» (sic).

Per poter leggere tutto l'articolo occorre effettuare l'accesso oppure registrarsi.


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.