L’ESCLUSIONE DALLA GARA È STATA DISPOSTA PER EFFETTO DEL MANCATO RISPETTO DEL TERMINE PERENTORIO FISSATO DALL’ART. 83 COMMA 8 DEL CODICE (SENTENZA 4 NOVEMBRE 2019)

L’operatore economico, pur essendone in possesso, non ha presentato il certificato di qualità né al momento dell’offerta, né entro il termine perentorio concesso in sede di soccorso istruttorio, ma solo successivamente. La tesi non è convincente, però.

Per poter leggere tutto l'articolo occorre effettuare l'accesso oppure abbonarsi al giornale.