CONSIP E LE INTESE RESTRITTIVE DELLA CONCORRENZA

«La decisione di Consip, di aggiudicare la procedura di gara quando era già possibile, per il dettaglio e la compiutezza degli elementi indiziari a disposizione, maturare giustificato convincimento dell’esistenza di un’intesa restrittiva della concorrenza tra gli operatori concorrenti, è scelta non ragionevole».

Per poter leggere tutto l'articolo occorre effettuare l'accesso oppure abbonarsi al giornale.