Quotidiano on line (iscritto nel registro del Tribunale di Ancona, 11 aprile 2019, REG. 5/2019). Direttore responsabile: Lino BELLAGAMBA (iscritto dal 20 febbraio 2019 nell'elenco speciale dell'Ordine dei giornalisti delle Marche).

Il principio “di corrispondenza” (totale o parziale) in servizi e forniture con il nuovo codice e il soccorso istruttorio per il quale è azzardato consigliarne l’applicabilità come invece da tesi che circola sul "web"

Oggi il problema si pone con l’art. 68 del D.Lgs. 36/2023, comma 11, primo periodo, in rapporto al comma 2. Ma già con il vecchio codice la giurisprudenza – dove per scelta di lex specialis il principio “di corrispondenza” era stato previsto – non aveva mai ammesso il soccorso istruttorio sulla rimodulabilità delle quote di esecuzione al fine di ricondurle a un’indicazione corretta (nei lavori la giurisprudenza è granitica, anche con il nuovo codice).

Per poter leggere tutto l'articolo occorre effettuare il login oppure abbonarsi al giornale.