Tematiche generali

ART. 48 DEL CODICE: TRIPLICE SANZIONE E CARENZA DELL'EFFETTO LESIVO PER LA SEGNALAZIONE ALL'AVCP

La regola rimane, comunque quella di cui a ...

IDONEITÀ MORALE, INCORPORAZIONE O FUSIONE E ONERE DICHIARATIVO

La seconda pronuncia della plenaria.

OFFERTA E IVA

La stazione appaltante, nel valutare la convenienza dell’offerta, deve considerare il prezzo proposto al netto dell’IVA, a prescindere dal fatto che poi su questo si applichi o meno l’IVA stessa.

FREE LA SPONSORIZZAZIONE ORDINARIA E QUELLA NEL SETTORE DEI BENI CULTURALI

La sponsorizzazione ordinaria e quella nel settore dei beni culturali - a cura di Lino BELLAGAMBA

PROCEDURA NEGOZIATA E URGENZA

«L'urgenza di provvedere non deve essere addebitabile in alcun modo all'Amministrazione per carenza di adeguata organizzazione o programmazione, ovvero per sua inerzia o responsabilità». Peraltro, comunque, «la selezione deve essere indetta per i tempi strettamente necessari ad appaltare il servizio con gara pubblica».

MEPA ED ECONOMICITÀ

1) L'economicità non è sufficiente per procedere ad acquisti autonomi al di fuori del MEPA? 2) Nel caso specifico dell'ente-Università, allo stato attuale, la disciplina di cui alla c.d. spending review è vincolante o è ancora "derogabile"? 

IL REATO DEVE ESSERE GRAVE E RIFLETTERSI SULLA MORALITÀ PROFESSIONALE

«La giurisprudenza formatasi in materia afferma che due sono le condizioni perché alla condanna (o alle condanne) consegua l'esclusione dalle gare: ... 

CONTRATTI ESCLUSI E ANOMALIA

Per i contratti esclusi, è derogabile il principio della tri-fasicità del procedimento di verifica dell’anomalia?

AGGIORNAMENTO DEL PROGRAMMA SUL BANDO-TIPO

Accedere alla sezione.  

IL “FALSO INNOCUO” IN MATERIA DI ESTINZIONE DEL REATO

Vedi sentenza.

Pagina 947 di 951