FOCUS IL D.LGS. 50/2016, ART. 95, COMMA 12, E IL COROLLARIO CHE NE DERIVA (SENTENZA 23 GENNAIO 2020)

«Le stazioni appaltanti possono decidere di non procedere all’aggiudicazione se nessuna offerta risulti conveniente o idonea in relazione all’oggetto del contratto». Quindi «non appaiono sussistere ostacoli all’applicazione dell’art. 95, comma 12, anche in caso di unica offerta, purché ricorrano i presupposti ivi previsti» (Cons. Stato), cioè …

Per poter leggere tutto l'articolo occorre effettuare l'accesso oppure abbonarsi al giornale.