ANOMALIA: IL CORRETTO MOTIVO DI RICORSO PER CHI INTENDE ECCEPIRLA

Incombe su chi voglia denunciare l’anomalia dell’offerta l’onere di allegare, con specifico e dettagliato motivo, quale sia il maggior costo complessivamente da sostenere per l’esecuzione della commessa e quale la sua incidenza sull’utile prospettato.

Per poter leggere tutto l'articolo occorre effettuare l'accesso oppure abbonarsi al giornale.