L’ISCRIZIONE CAMERALE “ÜBER ALLES”, ANCHE NELLA CONCESSIONE DI SERVIZIO

Coerentemente con la pluralità di prestazioni principali oggetto dell’affidamento, la stazione appaltante ha richiesto un’iscrizione camerale specifica per ciascuna delle attività che ne formano l’oggetto e rispetto a ciascuna, pertanto, occorre eseguire quella verifica di congruità richiesta dagli orientamenti giurisprudenziali consolidati (fattispecie in materia di servizio bar, ristorazione, gestione alberghi e gestione stabilimenti balneari). Consulta anche il nostro servizio di assistenza in materia. 

Per poter leggere tutto l'articolo occorre effettuare l'accesso oppure abbonarsi al giornale.