curriculum linkedin twitter

Lavori

"CONSORZIO" E POSSESSO DELL’ATTESTAZIONE-SOA
La controinteressata contesta la violazione dei requisiti di ammissione da parte della ricorrente principale, affermando che l’attestazione SOA nelle categorie OG 1 e OG11 avrebbe dovuto essere in possesso delle consorziate partecipanti alla gara. Ma di quale consorzio si tratta, nella fattispecie? Vedi la riaffermazione di un consolidato principio.
IL DIVIETO DI DARE PUNTEGGIO PER LE OPERE AGGIUNTIVE
Una sentenza che consente di ritenere rispettata la disposizione di cui all’art. 95, comma 14-bis, del codice, alla bisogna la trovi sempre. Ma ci dite come possa non considerarsi opera aggiuntiva la realizzazione di una struttura polivalente “nell’area esistente nel complesso scolastico”, quale opera complementare alle finalità del complesso scolastico stesso ma non prevista in progetto esecutivo?
VARIANTI E MERE MIGLIORÌE
La distinzione tra varianti progettuali, non ammesse in assenza dei criteri minimi di cui all’art. 95, comma 14 del codice, e migliorie, invece ammesse e insite nel meccanismo stesso dell’offerta economicamente più vantaggiosa (principio consolidato).
RAGGRUPPAMENTO SUPER MISTO NEI LAVORI
Sì, certo, sussiste una sola mandataria al fine della rappresentanza. Ma ciò non esclude che, all’interno del sub-raggruppamento orizzontale in scorporabile, …
LA OS 28 SCORPORABILE È PIENAMENTE SUSCETTIBILE DI SUBAPPALTO QUALIFICATORIO
L’incredibile comportamento di una CUC che (dopo aver ascoltato qualche sirena sulla non vigenza di una fonte di diritto) aveva ritirato l’aggiudicazione all’operatore economico che, in possesso di attestazione-SOA in “prevalente” per il totale d’appalto, aveva dichiarato il subappalto della non posseduta OS 28 (nel limite peraltro del 30% del totale d’appalto). Ne parleremo a Firenze per il riepilogo ragionato e sistematico di tutta la materia della qualificazione.
LAVORI PUBBLICI: LA QUALIFICAZIONE, LE PROCEDURE DOPO LA LEGGE DI BILANCIO, IL SUBAPPALTO, IL SETTORE DEI «BENI CULTURALI», I SETTORI «SPECIALI».
Firenze, 12 aprile (con sconto cumulato del 10%, se si partecipa anche alla giornata del giorno prima sull'offerta economicamente più vantaggiosa); Milano, giovedì 9 maggio (con sconto se ci si iscrive entro il 18 aprile).
ECCESSO DI APERTURA DEL GIUDICE AMMINISTRATIVO IN ORDINE AL SOCCORSO ISTRUTTORIO SULL’AVVALIMENTO
Si viene ad ammettere un contratto di avvalimento diverso rispetto a quello originariamente prodotto, perfezionato in data posteriore alla presentazione della domanda di partecipazione alla gara.
MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI
Il parere interlocutorio.
I LAVORI AFFIDATI DALLE PARROCCHIE
Si configura il ruolo di “organismo di diritto pubblico”? La regola, l’eccezione.
I CRITERI AMBIENTALI MINIMI DI CUI AL D.M. 11 GENNAIO 2017
È indispensabile il rispetto dei criteri minimi ambientali in fase di progettazione esecutiva, mentre solo l’offerta di condizioni superiori rispetto a quelle minime può costituire criterio premiante.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.