Settori speciali

IMPRESE PUBBLICHE E APPALTI STRUMENTALI (SENTENZA 30 DICEMBRE 2019)

Vedi riaffermazione di principi consolidati.

PROCEDURA DI AFFIDAMENTO IN SUBCONCESSIONE DI AREE DI SEDIME AEROPORTUALE (SENTENZA 22 NOVEMBRE 2019)

La questione della giurisdizione.

GLI APPALTI C.D. “FUNZIONALI” (SENTENZA 21 OTTOBRE 2019)

Il principio consolidato.

SERVIZIO DI MANUTENZIONE DI TRENI (SENTENZA 3 OTTOBRE 2019)

Procedura contrattuale doverosa in base alla disciplina dettata per i settori speciali, oppure suscettibile di essere disposta per mero autovincolo? L’ampia nozione di “enti aggiudicatori. I vettori. La gestione delle reti.

FOCUS LA GESTIONE DI AREE DA UTILIZZARE COME PARCHEGGI E ANCHE COME TERMINAL PER I BUS

Ha carattere strumentale? Si tratta di messa a disposizione o di gestione di reti destinate a fornire un servizio al pubblico ai sensi dell’art. 118 del codice? Scatta la figura dell’organismo di diritto pubblico?

FOCUS LA REVISIONE-PREZZI (ORDINANZA 15 LUGLIO 2019)

La regola della mancata previsione, nei settori speciali, per la fattispecie dell’appalto di pulizia:

FOCUS LA REVISIONE-PREZZI (ORDINANZA 15 LUGLIO 2019)

La regola della mancata previsione, nei settori speciali.

FOCUS SETTORI SPECIALI E SERVIZIO DI PULIZIA

Se la pulizia degli ambienti è “strumentale”, l’appalto di pulizia medesimo soggiace alla disciplina dell’evidenza pubblica.

FOCUS PROCEDURA NEGOZIATA E FASE DI RILANCIO: ART. 62, COMMA 11, DEL CODICE, E ART. 124

Non risulta necessario indicare subito il numero di soggetti da invitare, né specificare previamente i criteri di negoziazione? A maggior ragione nei settori speciali?

IMPRESA PUBBLICA

L’appalto neppure “escluso”, ma del tutto “estraneo” (vedi principio consolidato).

Pagina 1 di 10