Settori speciali

GLI APPALTI C.D. “FUNZIONALI” (SENTENZA 21 OTTOBRE 2019)

Il principio consolidato.

SERVIZIO DI MANUTENZIONE DI TRENI (SENTENZA 3 OTTOBRE 2019)

Procedura contrattuale doverosa in base alla disciplina dettata per i settori speciali, oppure suscettibile di essere disposta per mero autovincolo? L’ampia nozione di “enti aggiudicatori. I vettori. La gestione delle reti.

FOCUS LA GESTIONE DI AREE DA UTILIZZARE COME PARCHEGGI E ANCHE COME TERMINAL PER I BUS

Ha carattere strumentale? Si tratta di messa a disposizione o di gestione di reti destinate a fornire un servizio al pubblico ai sensi dell’art. 118 del codice? Scatta la figura dell’organismo di diritto pubblico?

FOCUS LA REVISIONE-PREZZI (ORDINANZA 15 LUGLIO 2019)

La regola della mancata previsione, nei settori speciali, per la fattispecie dell’appalto di pulizia:

FOCUS LA REVISIONE-PREZZI (ORDINANZA 15 LUGLIO 2019)

La regola della mancata previsione, nei settori speciali.

FOCUS SETTORI SPECIALI E SERVIZIO DI PULIZIA

Se la pulizia degli ambienti è “strumentale”, l’appalto di pulizia medesimo soggiace alla disciplina dell’evidenza pubblica.

FOCUS PROCEDURA NEGOZIATA E FASE DI RILANCIO: ART. 62, COMMA 11, DEL CODICE, E ART. 124

Non risulta necessario indicare subito il numero di soggetti da invitare, né specificare previamente i criteri di negoziazione? A maggior ragione nei settori speciali?

IMPRESA PUBBLICA

L’appalto neppure “escluso”, ma del tutto “estraneo” (vedi principio consolidato).

FOCUS LA GARANZIA PROVVISORIA

Il richiederla è nella potestà della stazione appaltante?

FOCUS COMMISSIONE GIUDICATRICE

L’apparente conflitto fra l’art. 77 del codice e l’art. 133, comma 1, che il primo richiama.

Pagina 1 di 10