Servizi e forniture

Servizio pubblico per gli accertamenti e le ispezioni degli impianti termici presenti nel territorio: l’indicazione dei costi di cui al D.Lgs. 50/2016, art. 95, comma 10

Il servizio non è di natura intellettuale e la disposizione si applica anche a una concessione. Ma, in considerazione dell’ambiguità del disciplinare di gara e della formulazione del modello di offerta economica, non poteva comminarsi l’esclusione, dovendosi ammettere l’impresa al soccorso istruttorio.

Acquisti sociali

Una guida alla considerazione degli aspetti sociali negli appalti pubblici.

Servizio di assistenza scolastica per l’autonomia e la comunicazione dei diversamente abili: anche una cooperativa sociale può rendere un’offerta anomala

La riduzione del tasso di assenteismo non può prescindere da diversi fattori, alcuni dei quali non derogabili, tra cui la fruizione delle ferie. Analogamente, non appare corretto il ricorso a professionisti con costo del 15/20 per cento inferiore a quello del personale dipendente nel caso in cui non debbano utilizzarsi consulenti, ma operatori scolastici.

FOCUS Le cooperative sociali e l’art. 112 del codice rispetto alla L. 381/1991: il “punto” sui principi (fattispecie in materia di servizi ambientali)

Il diverso àmbito di applicazione delle due fonti: l’applicazione dell’art. 112 del D.Lgs. 50/2016 rende prive di qualsiasi rilevanza le deduzioni sulla natura di pubblico servizio locale del servizio de quo; va consentito il ricorso all’avvalimento e al subappalto (quasi sempre nella prassi vietati).

Offerta economicamente più vantaggiosa secondo il miglior rapporto qualità/prezzo: l'accesso all’offerta tecnica

In forza del comma 6 dell’art. 53 del codice, la necessità (sottesa all’istanza di accesso) di verificare sia la correttezza della valutazione dell’offerta della controinteressata, sia la conformità dell’offerta stessa alla lex specialis di gara, sia l’eventuale, connessa, sussistenza in genere dei presupposti per un sovvertimento dell’esito della gara rende la pretesa di salvaguardia dei segreti tecnici e commerciali recessiva rispetto all’esigenza di difendere l’interesse al legittimo andamento della procedura di gara.

L’art. 48, comma 7, del codice

Il divieto di doppia partecipazione alla singola procedura è riferibile alle gara con suddivisione in lotti?

La comprova documentale del fatturato quale prevista dalla disciplina di gara

L’operatore economico non ha evidenziato i “fondati motivi” per i quali non è stato in grado di presentare le referenze richieste, che l’avrebbero abilitato alla presentazione di un differente mezzo di prova della propria capacità economico finanziaria, e la stazione appaltante, che pur avrebbe dovuto esaminare la presenza di tali motivi, non ha compiuto alcuna delibazione in merito accettando acriticamente la dichiarazione resa a comprova dei requisiti. Illegittimità! Il webinar, con programma aggiornato al D.L. 31 maggio 2021, n. 77.

La questione dell’equivalenza tra il prodotto richiesto e quello offerto

La considerazione della peculiare caratteristica dell’apertura dei dispositivi di sicurezza offerti verso l’interno anziché verso l’esterno, ferme restando le altre caratteristiche del prodotto previste in capitolato. Il webinar, con programma aggiornato al D.L. 31 maggio 2021, n. 77.

Il consolidato principio giurisprudenziale sul minimo di utile per l’operatore economico

Non è possibile stabilire una soglia minima di utile al di sotto della quale l'offerta deve essere considerata anomala.

Avvalimento di garanzia

Uno dei rari casi in cui si va fuori per mancata comprova della messa a disposizione delle risorse …

Pagina 1 di 398