Servizi e forniture

LA LIMITAZIONE DEL NUMERO DEI LOTTI AGGIUDICABILI AL MEDESIMO CONCORRENTE

È sempre necessaria? Vi aspettiamo in aula digitale per giovedì 23 aprile (scarica il programma sulla gara d’appalto di servizi e forniture).

ASSENZA DELLA DISTINZIONE FORMALE TRA PRESTAZIONE PRINCIPALE E PRESTAZIONI SECONDARIE

La responsabilità degli operatori associati per la corretta esecuzione dell’appalto grava solidalmente su tutti i componenti, non essendo “limitata all’esecuzione delle prestazioni di relativa competenza” (principio pacifico). Vi aspettiamo in aula digitale per giovedì 23 aprile (scarica il programma sulla gara d’appalto di servizi e forniture).

FOCUS PRINCIPIO DI ROTAZIONE: IL PROPRIO ELENCO NON È ASSIMILABILE A QUELLO DEL ME.P.A.?

Nella migliore e comunque prevalente giurisprudenza (cfr. prima e seconda sentenza), se sul ME.P.A. li inviti tutti, la procedura è da considerarsi sostanzialmente aperta e quindi non scatta il principio di rotazione. Se però l’elenco è di Ente e li inviti tutti, il principio non vale? Allora c’è qualcosa che non torna, che proprio non torna, soprattutto se per qualsiasi operatore economico è sempre possibile fare domanda di ammissione all’elenco. Vi aspettiamo in aula digitale per giovedì 16 aprile (scarica il programma sugli affidamenti vincolati e sulle procedure negoziate).

IL LAVORO STRAORDINARIO

Come impatta sulla valutazione dell’anomalia dell’offerta?

FREE IN VIDEO CONFERENZA: LA PROCEDURA APERTA DI SERVIZI E FORNITURE, DOPO LA CONVERSIONE IN LEGGE DELLO “SBLOCCA CANTIERI” – L’ANALISI SPECIFICA DELLE IPOTESI DI NECESSARIA E MOTIVATA DEROGA AI BANDI-TIPO DELL’ANAC N. 1 E N. 2

23 aprile 2020 (giovedì) in video conferenza  dal proprio pc o smartphone  o tablet. Sconto superiore al 10% per iscrizione anticipata, effettuata entro il 6 aprile 2020 (vedi sotto, al paragrafo COSTO). Ulteriore e concorrente sconto per iscrizione multiple (vedi sotto, al paragrafo COSTO). Su richiesta, anche in house in video conferenza, in aula digitale presso l’Ente, con data da concordarsi (con le restrizioni legate al COVID-19, solo dal proprio pc o smartphone o tablet). Sconto per iscrizione multiple (vedi sotto, al paragrafo COSTO).  Le ultime criticit

LA RESTRIZIONE TERRITORIALE

Nihil sub sole novum! In una procedura ad evidenza pubblica non puoi porre nessuno sbarramento territoriale. Se poi sei in àmbito di «affidamento diretto», scegli con la massima discrezionalità gli operatori economici con i quali negoziare le condizioni del contratto, purché rispetti due parametri: rotazione negli affidamenti e convenienza erariale. Vi aspettiamo in aula digitale per giovedì 23 aprile (scarica il programma sulla gara d’appalto di servizi e forniture). Vi aspettiamo in aula digitale per giovedì 16 aprile (scarica il programma sugli affidamenti vincolati e sulle procedure negoziate).

FOCUS SERVIZI DI CUI AL D.LGS. 50/2016, ART. 142, COMMA 5-BIS: DIVIETO DI SUBAPPALTO E DIVIETO DI AVVALIMENTO

L’eventuale divieto di subappalto, eventualmente stabilito dalla disciplina di gara, non è illegittimo, sia per il codice dei contratti pubblici, sia ancor prima per la direttiva comunitaria. E quid juris per il divieto di avvalimento? E come regolarsi nell'eventuale silenzio della disciplina di gara, per ambedue gli istituti giuridici? Vi aspettiamo in aula digitale per giovedì 16 aprile (scarica il programma sugli affidamenti vincolati e sulle procedure negoziate). Vi aspettiamo in aula digitale anche e soprattutto per giovedì 23 aprile (scarica il programma sulla gara d’appalto di servizi e forniture).

SISTEMA DINAMICO DI ACQUISIZIONE E SERVIZI DI CUI AL D.LGS. 50/2016, ART. 142, COMMA 5-BIS

Può riguardare soltanto i servizi standardizzati, e non anche i servizi di assistenza alla persona?

FOCUS L’ART. 63, COMMA 2, LETT. A), DEL D.LGS. 50/2016, OVVERO LA “GARA DESERTA”

I quattro possibili presupposti e l’applicabilità comunque del principio di rotazione (con una dimenticanza). Vi aspettiamo in aula digitale per giovedì 16 aprile (scarica il programma sugli affidamenti vincolati e sulle procedure negoziate).

OFFERTA ECONOMICAMENTE PIÙ VANTAGGIOSA SECONDO IL RAPPORTO QUALITÀ/PREZZO: INTERPRETAZIONE DI CLAUSOLA NON CHIARA E NEGAZIONE DEL SOCCORSO ISTRUTTORIO

La validità temporale prescritta per l’attestato di sistema – “in corso di validità alla data di scadenza della procedura di gara” – da inserire a pena di esclusione nell’offerta tecnica ai fini dell’attribuzione del punteggio. Mah! Vi aspettiamo in aula digitale per mercoledì 22 aprile (scarica il programma sull’offerta economicamente più vantaggiosa).

Pagina 1 di 320