Quotidiano on line (iscritto nel registro del Tribunale di Ancona, 11 aprile 2019, REG. 5/2019). Direttore responsabile: Lino BELLAGAMBA (iscritto dal 20 febbraio 2019 nell'elenco speciale dell'Ordine dei giornalisti delle Marche).

Servizi e forniture

La sezione riguarda i settori d’affidamento, in appalto, di servizi (tranne i SERVIZI DI ARCHITETTURA E INGEGNERIA, che hanno una loro sezione) e forniture. Per i servizi che si affidano non in appalto ma  in concessione, la sezione di riferimento è quella della CONCESSIONE stessa, comune anche ai lavori.

Prestazione principale unica: mancata previsione scorporo trasporto rifiuti

22 Gennaio 2022
Divieto ATI verticali (principio consolidato).

Il limite di aggiudicazione dei lotti

21 Gennaio 2022
La ratio di favorire la massima partecipazione possibile da parte delle piccole e medie imprese.

Cooperative sociali

21 Gennaio 2022
Le prestazioni dei soci volontari possono essere utilizzate in misura complementare e non sostitutiva. Anche in aula digitale, nel webinar sull’affidamento dei servizi sociali.

L’accertamento della concreta coerenza della descrizione delle attività riportate nel certificato camerale con i requisiti di ammissione richiesti dal bando e con l’oggetto del contratto

20 Gennaio 2022
Va svolto sulla base del confronto tra tutte le risultanze descrittive del certificato camerale e l’oggetto del contratto di appalto.

Terzo settore: la “coprogettazione” in partnership

20 Gennaio 2022
Proprio per la previsione di specifiche risorse da attribuire agli affidatari per la co-progettazione, l’organizzazione e la gestione in partenariato degli interventi e dei servizi di cui trattasi, di appalto pubblico in senso stretto trattasi! Anche in aula digitale, nel webinar sull’affidamento dei servizi sociali.

La procedura negoziata di cui al D.Lgs. 50/2016, art. 63, comma 2, lett. b), n. 3

20 Gennaio 2022
Ben distinto dal concetto di esclusività è quello di infungibilità. Il brevetto non rende necessariamente infungibile un bene o un servizio. L’indizione di una gara, pur in presenza di un possibile diritto di esclusiva, non è immediatamente lesiva.

La sciocchezza della grossa centrale di committenza

20 Gennaio 2022
Ha richiesto la prestazione della cauzione definitiva quando era ben consapevole che era ancora in corso il sub-procedimento di verifica sulla regolarità dell’offerta del concorrente-aggiudicatario. Accolta pertanto la domanda risarcitoria volta ad ottenere la corresponsione del costo del premio della polizza fideiussoria prestata a titolo di cauzione definitiva.

Verifica di anomalia

20 Gennaio 2022
La richiesta da parte della stazione appaltante, nelle more della pubblicazione delle tabelle ministeriali, di indicare il calcolo degli accantonamenti per gli incrementi contrattuali previsti, ma non ancora effettivi.

I concorrenti erano tenuti ad offrire “la fornitura di reagenti, materiali accessori e di consumo necessari per l'esecuzione di circa 4.000 test IHC/anno”

20 Gennaio 2022
La lex specialis non prescriveva espressamente il puntuale numero di test che annualmente dovevano essere garantiti (come risulta dall’espressione “circa 4.000 test” contenuta negli atti di gara). Quid juris?

Affidamento diretto all’uscente, previa richiesta di preventivi

19 Gennaio 2022
Il provvedimento di “aggiudicazione” della fornitura avrebbe dovuto essere assistito da una motivazione rafforzata idonea a giustificare l’inevitabilità – fondata su circostanze oggettive particolarmente rilevanti – della scelta di affidare la fornitura proprio all’operatore economico “uscente”. Anche nel webinar sulle acquisizioni vincolate e sotto soglia comunitaria.

Pagina 1 di 432