curriculum linkedin twitter

Tematiche generali

ALL’ANAC NON PIACE L’INVERSIONE DOCUMENTALE
«L’inversione procedimentale, oltre a non essere coerente con un sistema di aggiudicazione al prezzo più basso con esclusione automatica delle offerte anomale che calcola la soglia di anomalia sulla base delle offerte ammesse, implica l’appesantimento procedurale del secondo calcolo della soglia di anomalia, favorisce l’aumento del contenzioso e lascia margini per manovre in grado di condizionare gli esiti dell’affidamento, in sede di soccorso istruttorio, da parte di operatori economici non utilmente collocati in graduatoria e soggetti al controllo dei requisiti» (ANAC, documento di analisi sullo “sblocca cantieri”). «La facoltà della stazione appaltante di anteporre l’e
BANDI-TIPO DELL’ANAC, NN. 1, 2 E 3
In ognuno dei tre bandi-tipo dell'ANAC si replica la grossolanità di far inserire in offerta tecnica ciò che va in documentazione amministrativa. Riportiamo i tre casi per i nostri lettori. Ne parliamo anche nella giornata di formazione pratica a Torino (22 maggio) e a Mestre (20 giugno).
LA MANCANZA DI UN DURC REGOLARE (SENTENZA 17 MAGGIO 2019)
Comporta una presunzione legale, iuris et de iure, di gravità delle violazioni previdenziali, essendo la verifica della regolarità contributiva delle imprese partecipanti demandata agli istituti di previdenza, le cui certificazioni si impongono alle stazioni appaltanti (principio consolidato).
TABELLE MINISTERIALI SUL COSTO DEL LAVORO (SENTENZA 17 MAGGIO 2019)
Repetita iuvant.
CAUZIONE PROVVISORIA RILASCIATA A GARANZIA DELL’IMPEGNO DI SOGGETTO DIVERSO DALL’OPERATORE PARTECIPANTE (SENTENZA 15 MAGGIO 2019)
Ma se si tratta di società controllante?
C.C.I.A.A. (SENTENZA 15 MAGGIO 2019)
La consueta questione della congruenza tra l’oggetto sociale dell’impresa come risultante dai documenti camerali e oggetto del contratto da aggiudicare (principi consolidati).
LA FALSA DICHIARAZIONE (SENTENZA 14 MAGGIO 2019)
In presenza di una dichiarazione non veritiera circa il possesso di un requisito di partecipazione, non è esercitabile alcun soccorso istruttorio da parte della stazione appaltante.
OFFERTA TECNICA CONDIZIONATA (SENTENZA 13 MAGGIO 2019)
Il rilascio dei titoli abilitativi alla realizzazione dell’opera attiene alla fase della valutazione dell’offerta o a quella dell’esecuzione?
L’INVERSIONE DOCUMENTALE IN DIRETTIVA
Quello che la direttiva richiede è solo che «nessun appalto sia aggiudicato ad un offerente che avrebbe dovuto essere escluso». Non è prevista, ovviamente, nessuna limitazione neppure in relazione al criterio di aggiudicazione.
UNA CONTRO-PROVA IN ORDINE ALLA RILEVAZIONE CHE IL METODO DI CALCOLO, DI CUI ALLA LETT. D) DEL COMMA 2 DELL’ART. 97 DEL CODICE, PUÒ ESSERE SOLO UNO
Rinviamo alla precedente analisi: IL CALCOLO DELLA SOGLIA DI ANOMALIA CON IL PREZZO PIÙ BASSO, CON OFFERTE AMMESSE IN NUMERO PARI O SUPERIORE A QUINDICI. Oggi 16 maggio, nella giornata sullo “sblocca cantieri” a Senigallia, un ingegnere ci ha confermato con un semplice esempio che non si può più far riferimento alla pur allora corretta indicazione dell’ANAC, di cui al comunicato del Presidente del 5 ottobre 2016.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.