Tematiche generali

GARANZIA DEFINITIVA (SENTENZA 23 GENNAIO 2020)

Il concetto di “inadempimento” di cui all’art. 103, comma 5, del codice.

FOCUS IL D.LGS. 50/2016, ART. 95, COMMA 12, E IL COROLLARIO CHE NE DERIVA

«Le stazioni appaltanti possono decidere di non procedere all’aggiudicazione se nessuna offerta risulti conveniente o idonea in relazione all’oggetto del contratto». Quindi «non appaiono sussistere ostacoli all’applicazione dell’art. 95, comma 12, anche in caso di unica offerta, purché ricorrano i presupposti ivi previsti» (Cons. Stato), cioè …

FREE ME.P.A.: LE PERLE

«Terminata la valutazione della documentazione tecnica, relativamente alla parte di punteggio di attribuzione automatica, puoi procedere alla eventuale verifica tecnica riservata alla commissione» (dalla guida alla RDO aggiudicata all'offerta economicamente più vantaggiosa, 13 gennaio 2020).

FREE ME.P.A.: LE PERLE

Il DURC.

FREE ME.P.A.: LE PERLE

Sussiste ancora la «fase di Aggiudicazione provvisoria» (dalla guida alla RDO aggiudicata al prezzo più basso, 13 gennaio 2020).

FREE ME.P.A.: LE PERLE

«Nulla osta ai fini dell'art. 10 Legge 575/1965, e s.m.i. ex art. 9 D.P.R. n. 252/1998» (dalla guida alla RDO aggiudicata al prezzo più basso, 13 gennaio 2020)

FREE ME.P.A.: LE PERLE

«L’onere di acquisizione delle dichiarazioni rilasciate è in capo a CONSIP e libera le Stazioni appaltanti dall’acquisizione delle predette dichiarazioni ai fini della partecipazione alla gara» (dalla guida alla RDO aggiudicata al prezzo più basso, 13 gennaio 2020)

IL DOCUMENTO DI IDENTITÀ

È in una busta diversa da quella prescritta dalla lex specialis. Quindi?

GRAVI ILLECITI PROFESSIONALI (SENTENZA 22 GENNAIO 2020)

Nel caso di omissione di dichiarazione di risoluzione contrattuale disposta in relazione a un altro appalto, se si dichiara positivamente di essere in regola con tutto l’art. 80 del codice, laddove peraltro la risoluzione stessa risulta nel casellario dell’ANAC, in realtà si tratta di dichiarazione mendace e quindi si annulla il conflitto interpretativo sul punto.

LA ROTAZIONE SCATTA PER L’AFFIDATARIO USCENTE INTERINALE, NELLE MORE DI SVOLGIMENTO DELLA NUOVA PROCEDURA D’APPALTO (SENTENZA 22 GENNAIO 2020)?

Se la nuova è una procedura aperta, il problema non si pone. Ma se la nuova è una negoziata con avviso e con sorteggio degli invitandi? La formazione operativa.

Pagina 1 di 782