Tematiche generali

TRA GLI “ALLEGATI OBBLIGATORI” È COMPRESO ANCHE IL DURC (SENTENZA 14 NOVEMBRE 2019)

Ma ciò non è sufficiente per ritenere che la mancata allegazione del DURC avrebbe dovuto comportare l’esclusione. E poi il soccorso istruttorio è applicabile finanche nel caso di totale mancanza del DGUE.

FOCUS LA SOSTITUIBILITÀ DELLA MANDANTE PER PERDITA SOPRAVVENUTA DI IDONEITÀ MORALE (SENTENZA 14 NOVEMBRE 2019)

Si deduce che, in applicazione dell’art. 48, comma 19-ter, del codice, dovesse essere accolta l’istanza di sostituzione della mandante che in fase di gara (dopo il termine di scadenza di presentazione delle offerte) aveva perso il requisito della regolarità contributiva di cui all’art. 80. Il T.A.R. non è di questo avviso, ma l’operatore economico ha perfettamente ragione. Entra dentro e leggi perché.

IL DURC ON LINE (SENTENZA 14 NOVEMBRE 2019)

Il DURC prodotto non indica la data alla quale i requisiti sono stati verificati. Non è stato possibile verificare se il DURC è stato espressamente domandato per la verifica dell’autodichiarazione. Ergo? Non si esclude.

LA REVOCA IN SENSO PROPRIO NELLE PROCEDURE DI AGGIUDICAZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI (SENTENZA 14 NOVEMBRE 2019)

La ricognizione dei principi della materia.

GLI ORGANI CHE ENTRANO IN GIOCO (SENTENZA 14 NOVEMBRE 2019)

L’incompetenza funzionale del Segretario comunale-Funzionario dell’Area Finanziaria, la cui determinazione di non aggiudicare la gara per pretesi vizi dell’offerta tecnica e di procedere alla “revoca” della stessa avrebbe interferito “a monte” ed “a valle” con le prerogative riservate alla competenza della commissione giudicatrice. Quid juris? 

L’”ABC” DEL CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE DEL RAPPORTO QUALITÀ/PREZZO (SENTENZA 14 NOVEMBRE 2019)

Quando manca del tutto la tracciabilità dell’iter motivazionale e tale mancanza è validata dal giudice amministrativo. Entra dentro e leggi. Ne parliamo diffusamente qui: L’OFFERTA ECONOMICAMENTE PIÙ VANTAGGIOSA NEI SUOI TRE SUB-CRITERI DI AGGIUDICAZIONE E L’ANOMALIA, DOPO LA CONVERSIONE IN LEGGE DELLO “SBLOCCA CANTIERI” (Roma, 18 dicembre 2019).

AVVALIMENTO (SENTENZA 14 NOVEMBRE 2019)

Si afferma che solo qualora dovesse risultare necessario si farà ricorso anche ai mezzi e al personale appartenenti all’ausiliaria, messi a disposizione dell’avvalentesi. Ma questa volta non è il contenuto di un contratto che non va bene. È l’affermazione di un giudice amminustrativo! Ovviamente non possiamo condividerla.

COSTO DEL LAVORO (SENTENZA 14 NOVEMBRE 2019)

Il mancato rispetto dei minimi tabellari (principi consolidati).

LA PRESUNTA INCOMPATIBILITÀ DEL MEMBRO INTERNO DELLA COMMISSIONE GIUDICATRICE, PIÙ PRECISAMENTE DEL RUP (SENTENZA 14 NOVEMBRE 2019)

Non sussiste.

FREE ANAC E SUBAPPALTO DOPO LA SENTENZA DELLA CORTE UE (14 NOVEMBRE 2019)

Si apprende da notizie di stampa di questa mattina che l’ANAC ha approvato un atto di segnalazione a Governo e Parlamento sul subappalto.

Pagina 1 di 752