curriculum linkedin twitter

Servizi di architettura e ingegneria

L’AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ATTINENTI ALL’ARCHITETTURA E ALL’INGEGNERIA: LE LINEE GUIDA DELL’ANAC – LA DISCIPLINA DELLA FORMALE GARA D’APPALTO, CON L’ANALISI SPECIFICA DELLE IPOTESI DI MOTIVATA DEROGA AL BANDO-TIPO N. 3
Vedi programma aggiornato.   
RAGGRUPPAMENTO TEMPORANEO DI PROGETTISTI (SENTENZA 27 DICEMBRE 2018)
La capogruppo può non avere il fatturato in misura maggioritaria, essendo sufficiente che il requisito sia posseduto cumulativamente dal raggruppamento?
IL GIOVANE PROFESSIONISTA NEI SERVIZI ATTINENTI ALL’ARCHITETTURA E ALL’INGEGNERIA
Superata la tesi dell’adeguatezza della mera “presenza” del giovane professionista, ossia quella riconducibile ad una sorta di semplice tirocinio?
GARA DI PROGETTTAZIONE E DUE SERVIZI DI PUNTA
Fra ANAC, che ammette che possano essere stati eseguiti da due soggetti diversi, e Consiglio di Stato di opposto avviso, seguiamo senza dubbio la contraria interpretazione del Consiglio di Stato, che andremo a richiamare anche in bando, motivando così l’espressa deroga al bando-tipo n. 3.
SERVIZI SVOLTI INERENTI ALL’ARCHITETTURA E ALL’INGEGNERIA
L’analogia dei servizi deve essere accertata secondo il criterio dell’adeguatezza e con riferimento alle singole componenti. Quando può ammettersi il giudizio di analogia, anche alla luce delle linee guida ANAC n. 1. Come regolarsi in presenza di una corrispondenza non univoca.
PROGETTAZIONE DI OPERE IDRAULICHE
Spetta solo all’ingegnere e non anche all’architetto?
QUANDO LA COMPETENZA È SOLO DELL’INGEGNERE
Priva di qualsiasi valenza dirimente la circostanza che la legge di gara abilitava anche gli architetti alla sottoscrizione dell’offerta tecnica. La normativa che va richiamata.
ANAC: CHIARIMENTI SUL BANDO TIPO N. 3, PER I SERVIZI ATTINENTI ALL’ARCHITETTURA E ALL’INGEGNERIA
Pubblicati i chiarimenti nn. 1 e 2 sulla clausola del punto n. 7.4 del bando-tipo n. 3 relativi: il primo al divieto di frazionamento dei due servizi di punta; il secondo al possesso dei requisiti in misura maggioritaria da parte della mandataria.
L’AVVALIMENTO DEI SERVIZI DI PROGETTAZIONE
Premesso che si tratta di avvalimento “operativo”, esso non può però essere cartolare (cioè limitarsi a una mera relatio ai servizi svolti dall’ausiliario).
GIOVANE PROFESSIONISTA (SENTENZA 2 NOVEMBRE 2018)
Nell’offerta tecnica il raggruppamento temporaneo non ha previsto la partecipazione interna di almeno un giovane professionista all’attività di progettazione. Come si assicura tale partecipazione? Può riguardare l’attività di direzione lavori, misura e contabilità, come ispettore di cantiere?

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.