Servizi di progettazione

IL RUOLO CHE DEVE AVERE IL C.D. «GIOVANE PROFESSIONISTA»

«L’assenza di un ruolo specifico preordinato alla progettazione in senso stretto va ritenuto (...) violativo della disciplina di riferimento sicché» si va direttamente a casa. Il profilo dell’assenza di remunerazione.

FOCUS L’AFFIDAMENTO, TRA L’ALTRO, DELLA DIREZIONE DEI LAVORI E DEL COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI ESECUZIONE

Anche nel silenzio del bando, esclusione secca qualora non siano indicati i costi aziendali della sicurezza. A nulla rileva che la maggioranza degli altri servizi (progettazione definitiva, studio geologico esecutivo, studio di impatto ambientale, progettazione esecutiva, coordinamento sicurezza in fase di progettazione) abbiano natura intellettuale.

L’IMPIANTO RELATIVO ALLA DISTRIBUZIONE DEI GAS MEDICINALI

L’architetto non è competente a progettarlo.

QUALIFICAZIONE SOGGETTIVA DEL GEOLOGO

A fronte della previsione, a pena di esclusione, del requisito dell’iscrizione all’albo dei geologi e del possesso dei requisiti generali di moralità in capo al progettista indicato, la stazione appaltante non poteva che assumere il provvedimento di esclusione.

FOCUS IL DIFETTO DI SOTTOSCRIZIONE NELL’OFFERTA TECNICA (PERALTRO IN PROCEDURA TELEMATICA, MA NON È QUESTO IL DISCRIMINE), OVVERO DI CHI ALTRI MAI POTEVA ESSERE LA MEDESIMA?

“La previsione della lex specialis – recante una espressa e diretta comminatoria di esclusione per il mero difetto di sottoscrizione di un documento costitutivo dell’offerta tecnica da parte di un tecnico (geologo iscritto al relativo albo) – risulta irragionevole e sproporzionata rispetto al fine perseguito.” Ci piace tantissimo come ragionamento e l’avevamo già fatto con le gare tradizionali appena uscì la nuova disciplina sul soccorso istruttorio. Ma è troppo bello per essere sperimentato con certezza. Quindi, si consiglia all’organo di gara ancora l’esclusione (per sana pragmaticità, per non farsi impallinare da tanti altri collegi).

IMPUGNAZIONE DEL PROGETTO

QUESITO: “L’omessa impugnazione del livello progettuale precedente rende inammissibile l’impugnazione del livello progettuale successivo?”

FOCUS IL RAPPORTO FRA L’ART. 46 DEL CODICE E L’ART. 24, COMMA 5.

Una tesi dell’anno scorso del C.d.S. non proprio condivisibile. Rinviamo al post del 10 aprile 2019. A tale sentenza si accoda un parere del MIT. La ricostruzione della problematica. La formazione in materia, il materiale di documentazione.

OFFERTA ECONOMICAMENTE PIÙ VANTAGGIOSA SECONDO IL MIGLIOR RAPPORTO QUALITÀ/PREZZO: DIECI PUNTI PER IL POSSESSO DELLA CERTIFICAZIONE ISO 9001

Sarebbe un po’altino, ma per il giudice amministrativo si può fare, anche in relazione «al contesto storico-artistico nel quale si sviluppa l’intervento di restauro» (fattispecie in materia di servizio attinente all’architettura e all’ingegneria). La formazione in materia, il materiale di documentazione.  

FOCUS OFFERTA ECONOMICAMENTE PIÙ VANTAGGIOSA SECONDO IL MIGLIOR RAPPORTO QUALITÀ/PREZZO: MECCANISMO PREMIALE COLLEGATO AL POSSESSO DELLA CERTIFICAZIONE ISO 9001

Ex se non può riguardare la direzione lavori, mentre può riguardare la verifica della progettazione. Una pregevole ricostruzione teorica della fattispecie. La formazione in materia, il materiale di documentazione.

PROGETTAZIONE DELLE OPERE DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA: VIABILITÀ PUBBLICA

Di competenza degli ingegneri.

Pagina 1 di 28