FREE LA NEWSLETTER DEL 9 GENNAIO 2020

Per un problema di funzionamento del server, la newsletter del 9 gennaio 2020 è stata inoltrata senza contenuto. Scusandoci per l'inconveniente, ne pubblichiamo ora il contenuto.

FORMAZIONE OPERATIVA
Le prossime giornate.

COSTO DELLA MANODOPERA (SENTENZA 8 GENNAIO 2020
La disposizione di lex specialis e di capitolato speciale che sancisce l’esclusione di offerte inferiori al totale del costo del lavoro, ovvero che consente alla stazione appaltante di prevedere, a pena di esclusione, l’obbligo di garantire tale importo minimo. Quid juris? 

PREZZO PIÙ BASSO: I DECIMALI NEL CALCOLO DELLA SOGLIA DI «ESCLUSIONE AUTOMATICA» (SENTENZA 8 GENNAIO 2020)
Agli offerenti puoi anche richiedere solo i due decimali, ma è illegittimo procedere all’arrotondamento della soglia di «esclusione automatica».

AVVALIMENTO OPERATIVO (SENTENZA 8 GENNAIO 2020)
I principi consolidati dell’avvalimento operativo e dell’impossibilità (di regola) del soccorso istruttorio.

GARA A LOTTI (SENTENZA 8 GENNAIO 2020)
I principi, anche in relazione al profilo della qualificazione.

LINEA GUIDA PER LA PROGETTAZIONE, ESECUZIONE E MANUTENZIONE DI INTERVENTI DI CONSOLIDAMENTO CON FRCM
Il documento.

FORMAZIONE OPERATIVA
Le prossime giornate.

COSTO DELLA MANODOPERA (SENTENZA 8 GENNAIO 2020)
La disposizione di lex specialis e di capitolato speciale che sancisce l’esclusione di offerte inferiori al totale del costo del lavoro, ovvero che consente alla stazione appaltante di prevedere, a pena di esclusione, l’obbligo di garantire tale importo minimo. Quid juris

PREZZO PIÙ BASSO: I DECIMALI NEL CALCOLO DELLA SOGLIA DI «ESCLUSIONE AUTOMATICA» (SENTENZA 8 GENNAIO 2020)
Agli offerenti puoi anche richiedere solo i due decimali, ma è illegittimo procedere all’arrotondamento della soglia di «esclusione automatica».

AVVALIMENTO OPERATIVO (SENTENZA 8 GENNAIO 2020)
I principi consolidati dell’avvalimento operativo e dell’impossibilità (di regola) del soccorso istruttorio.

GARA A LOTTI (SENTENZA 8 GENNAIO 2020)
I principi, anche in relazione al profilo della qualificazione.

LINEA GUIDA PER LA PROGETTAZIONE, ESECUZIONE E MANUTENZIONE DI INTERVENTI DI CONSOLIDAMENTO CON FRC
Il documento.

AVVALIMENTO: LA NATURA DEL CONTRATTO
Ha natura atipica così come ha detto la “plenaria” col vecchio codice, oppure con il nuovo codice ha natura tipica?

MINISTERO DELL'INTERNO
Approvazione della modalità di certificazione per l'assegnazione, nell'anno 2020, del contributo agli enti locali per la copertura della spesa di progettazione definitiva ed esecutiva, relativa ad interventi di messa in sicurezza.

AVVALIMENTO (SENTENZA 7 GENNAIO 2020)
Nella richiesta del requisito esperienziale di aver svolto nel triennio uno o più servizi uguali o analoghi a quelli oggetto di gara, scatta l’applicazione del comma 1, secondo periodo, dell’art. 89 del codice, secondo cui «gli operatori economici possono tuttavia avvalersi delle capacità di altri soggetti solo se questi ultimi eseguono direttamente i lavori o i servizi per cui tali capacità sono richieste»? 

RAPPORTO QUALITÀ/PREZZO: IL DIVIETO DI COMMISTIONE (SENTENZA 7 GENNAIO 2020
«Il divieto di commistione, secondo la pacifica giurisprudenza del giudice amministrativo, non preclude l’inserimento in sé di elementi economici nell’offerta tecnica, ma l’inserimento degli elementi ivi indicati come riconducibili alla specifica offerta economica correlata all’offerta tecnica» (principio consolidato).

AVVALIMENTO
Ratio, finalità dell’istituto, evoluzione normativa.

IL SINDACATO DEL GIUDICE AMMINISTRATIVO SULLA MISURA DEL PREZZO A BASE D'ASTA (SENTENZA 7 GENNAIO 2020)
A che cosa è limitato?

LA DISPONIBILITÀ DELL’IMMOBILE (SENTENZA 7 GENNAIO 2020)
È condizione di aggiudicazione ovvero di stipulazione-esecuzione? E quindi può essere modificata la sua individuazione?

SOCCORSO ISTRUTTORIO E ART. 85, COMMA 5, DEL CODICE (SENTENZA 7 GENNAIO 2020)
«La stazione appaltante può, altresì, chiedere agli offerenti e ai candidati, in qualsiasi momento nel corso della procedura, di presentare tutti i documenti complementari o parte di essi, qualora questo sia necessario per assicurare il corretto svolgimento della procedura» (primo periodo). Tale possibilità può aggiungersi al soccorso istruttorio? E il secondo periodo del comma come va declinato?

RAPPORTO QUALITÀ/PREZZO: LA TRACCIABILITÀ DELL’”ITER” MOTIVAZIONALE (SENTENZA 7 GENNAIO 2020)
Quando il mero punteggio numerico espresso dalla commissione può considerarsi sufficiente motivazione della valutazione espressa (tecnica della c.d. “dettagliatezza”).

DIFETTO DI SOTTOSCRIZIONE E SOCCORSO ISTRUTTORIO NELLA PROCEDURA TELEMATICA (SENTENZA 7 GENNAIO 2020)
Per la vexata quaestio inerente alla fattispecie della procedura telematica, l’abbiamo già detto e lo ribadiamo: più prudente (anche se teoricamente non condivisibile) seguire l’orientameno “formalistico”.

RAPPORTO QUALITÀ/PREZZO: SOGLIA DI SBARRAMENTO (SENTENZA 7 GENNAIO 2020)
Il limite di 36/70 è sproporzionato? 

RAPPORTO QUALITÀ/PREZZO: I LIMITI DIMENSIONALI DELL’OFFERTA TECNICA (SENTENZA 7 GENNAIO 2020)
La mancata valutazione, in caso di superamento di un certo numero di facciate, è un approdo pacifico solo a una condizione.

RAPPORTO QUALITÀ/PREZZO: VALUTAZIONE DELL’ANOMALIA E RIMODULAZIONE (SENTENZA 7 GENNAIO 2020)
Il ricorso successivo al nolo a freddo al posto del subappalto determina un incremento del personale da utilizzare rispetto a quello risultante dall'offerta tecnica? Sì! Ma occorre anche dire che tutto ciò è stato legato ai limiti di diritto interno in materia di subappalto

GRAVI ILLECITI PROFESSIONALI (SENTENZA 7 GENNAIO 2020)
Sussiste ormai la facoltà di escludere un concorrente per ritenuti “gravi illeciti professionali”, anche a prescindere dalla definitività degli accertamenti compiuti. Ma che cosa è richiesto alla stazione appaltante? 

LA SOCIETÀ IN HOUSE: LE REGOLE DA SEGUIRE NELL'AFFIDAMENTO DEL CONTRATTO
È anch’essa soggetta al divieto di rinnovo tacito?

CONTRIBUTO PER LA SPESA DI PROGETTAZIONE DEFINITIVA ED ESECUTIVA PER INTERVENTI DI MESSA IN SICUREZZA
La compilazione della certificazione, da trasmettere entro le ore 24:00 del 15 gennaio 2020, a pena di decadenza.

MALFUNZIONAMENTO DELLA PIATTAFORMA TELEMATICA (SENTENZA 7 GENNAIO 2020)
Se rimane impossibile stabilire con certezza se vi sia stato un errore da parte del trasmittente o, piuttosto, la trasmissione sia stata danneggiata per un vizio del sistema, il pregiudizio ricade sull’operatore economico o sull’ente che ha bandito, organizzato e gestito la gara?

RAPPORTO QUALITÀ/PREZZO: L’ESPERIENZA DEI COMMISSARI (SENTENZA 7 GENNAIO 2020)
I principi da rispettare. 

TERZA CLASSIFICATA (SENTENZA 7 GENNAIO 2020)
L’interesse a ricorrere.

CONDANNE COMUNQUE INCIDENTI SULL’AFFIDABILITÀ DELL’IMPRESA (SENTENZA 7 GENNAIO 2020)
Rileva la circostanza che le condanne siano state irrogate ad un soggetto per fatti ed in epoche in cui lo stesso era soggetto apicale di altra società? 

LA MANCATA DICHIARAZIONE DI UNA CONDANNA PENALE (SENTENZA 7 GENNAIO 2020)
Qui non si distingue fra dichiarazioni omissive, reticenti o false, ma si riafferma (secondo un certo orientamento) che la mancata indicazione di una condanna, a prescindere dalla sua rilevanza, costituisce di per sé autonoma causa di esclusione. A quando la plenaria sulla vexata quaestio?

ACCESSO (SENTENZA 7 GENNAIO 2020)
La scelta di prendere parte ad una gara d’appalto non implica un’impropria accettazione del rischio di divulgazione di segreti industriali o commerciali. La mera intenzione di verificare e sondare l’eventuale opportunità di proporre ricorso giurisdizionale (anche da parte di chi vi abbia, come l’impresa seconda graduata, concreto ed obiettivo interesse) non legittima un accesso meramente esplorativo a informazioni riservate, perché difetta la dimostrazione della specifica e concreta indispensabilità a fini di giustizia.