UNO DEI PRINCIPI FONDAMENTALI CHE GOVERNANO IL GIUDIZIO SULL’ANOMALIA DELL’OFFERTA

Si ribadisce che «sono modificabili le giustificazioni dei contenuti dell’offerta, ed in particolare sono consentite anche compensazioni tra voci di costo sottostimate e sovrastimate …

Per poter leggere tutto l'articolo occorre effettuare l'accesso oppure abbonarsi al giornale.