Quotidiano on line (iscritto nel registro del Tribunale di Ancona, 11 aprile 2019, REG. 5/2019). Direttore responsabile: Lino BELLAGAMBA (iscritto dal 20 febbraio 2019 nell'elenco speciale dell'Ordine dei giornalisti delle Marche).

FOCUS La terza bozza del nuovo codice e le “imbeccate” dell’ANAC: il caso incredibile del raggruppamento verticale che non c’è più

Poiché tale modello risulta cancellato con un colpo di spugna, la conseguenza pratica ipotizzabile (soprattutto nei lavori) sarà quella del subappalto a gogò (non che sia un male ciò, ma occorre esserne consapevoli), con altre criticità a cascata. Che l’ANAC abbia stabilito le regole per la qualificazione delle stazioni appaltanti, ciò risulta per tabulas. Ma crediamo che un’altra “imbeccata” sia stata quella sulla presunta incompatibilità del modello verticale di raggruppamento con la famosa sentenza della C.G.U.E. sulla necessaria disapplicazione dell’art. 83, comma 8, terzo periodo del D.Lgs. 50/2016 (cfr.: secondo aggiornamento al bando tipo n. 1/2021; atto di segnalazione 20 luglio 2022, n. 1).

Per poter leggere tutto l'articolo occorre effettuare il login oppure abbonarsi al giornale.