Quotidiano on line (iscritto nel registro del Tribunale di Ancona, 11 aprile 2019, REG. 5/2019). Direttore responsabile: Lino BELLAGAMBA (iscritto dal 20 febbraio 2019 nell'elenco speciale dell'Ordine dei giornalisti delle Marche).

I vari casi di soccorso sulla garanzia provvisoria: il caso dell’erronea indicazione del soggetto beneficiario della polizza (stazione appaltante)

Nella fattispecie si verte su un errore nella compilazione della prima casella della scheda tecnica della polizza, errore reso peraltro palese dall’indicazione dell’effettivo ente affidatario nella casella immediatamente sottostante, riferita all’oggetto della garanzia. Ammesso il soccorso?

Per poter leggere tutto l'articolo occorre effettuare il login oppure abbonarsi al giornale.