Quotidiano on line (iscritto nel registro del Tribunale di Ancona, 11 aprile 2019, REG. 5/2019). Direttore responsabile: Lino BELLAGAMBA (iscritto dal 20 febbraio 2019 nell'elenco speciale dell'Ordine dei giornalisti delle Marche).

SERVIZI FORNITURE

La sezione riguarda i settori d’affidamento, in appalto, di servizi (tranne i SERVIZI DI ARCHITETTURA E INGEGNERIA, che hanno una loro sezione) e forniture. Per i servizi che si affidano non in appalto ma  in concessione, la sezione di riferimento è quella della CONCESSIONE stessa, comune anche ai lavori.

SOGGETTO SENZA SCOPO DI LUCRO E ISCRIZIONE C.C.I.A.A.

27 Giugno 2013

Un soggetto senza scopo di lucro non poteva partecipare alla gara, in quanto il bando richiedeva l’iscrizione camerale. L’indagine va piuttosto svolta in relazione agli effettivi «fini istituzionali e statutari» del soggetto. Tesi affatto non convincente.

FATTURATO E BILANCIO DI ESERCIZIO

27 Giugno 2013

Il fatturato può essere determinato unicamente con riferimento al bilancio di esercizio.

CAMPIONATURA E TERMINE DI SCADENZA DI PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE

27 Giugno 2013

La campionatura funzionale alla valutazione delle offerte deve pervenire entro il termine di scadenza di presentazione delle medesime. Il principio non contrasta con l’art. 46, comma 1-bis del codice.

SERVIZI ANALOGHI E SERVIZI IDENTICI

26 Giugno 2013

Una differenza sul filo del rasoio.

OFFERTA ECONOMICAMENTE PIÙ VANTAGGIOSA: COMPETENZA PER LA LETTURA DEI PUNTEGGI TECNICI E L’ATTRIBUZIONE DEI PUNTEGGI ECONOMICI

26 Giugno 2013

Si può pure ipotizzare che non occorra la commissione giudicatrice nel suo plenum. Ma occorre pur sempre la commissione giudicatrice!

L’ART. 47 DEL CODICE

14 Giugno 2013

Vedi ordinanza.

TESORERIA IN APPALTO E DIVIETO DI RIAFFIDARE UN “QUALCOSA D’ALTRO” IN SEDE DI ART. 57, COMMA 2, LETT. B) DEL CODICE

25 Giugno 2013

Nella fattispecie si trattava di un servizio di tesoreria, configurato come appalto. Laddove si applica il D.Lgs. 163/2006, l’art. 57, comma 2, lett. b), non è legittimo lo jus variandi, in quanto ciò configurerebbe il riaffidamento di un aliud pro alio  rispetto all’assetto contrattuale oggetto di gara.

RESPONSABILE AMBIENTALE EX D.M. 406/1998 E ONERE DICHIARATIVO EX ART. 38 DEL CODICE

24 Giugno 2013

Giurisprudenza minoritaria quella secondo cui tale figura non debba essere equiparata al «direttore tecnico».

FREE MEPA E SISTEMA IN ECONOMIA

22 Giugno 2013

Procedersi in economia tramite mercato elettronico: l’impostazione sistematica della questione [1] 

di Lino BELLAGAMBA

COSTI DELLA SICUREZZA ED AUTO-VINCOLO DEL BANDO IN UN APPALTO DELL’ALLEGATO II B

20 Giugno 2013

Tesi corretta è che l’obbligo di indicazione degli oneri della sicurezza ex art. 87, comma 4, secondo periodo, del codice, nasce solo dall’auto-vincolo del bando, trattandosi di servizio dell’allegato II B.

Pagina 557 di 566