Quotidiano on line (iscritto nel registro del Tribunale di Ancona, 11 aprile 2019, REG. 5/2019). Direttore responsabile: Lino BELLAGAMBA (iscritto dal 20 febbraio 2019 nell'elenco speciale dell'Ordine dei giornalisti delle Marche).

Procedura negoziata e metodo di individuazione degli operatori economici da invitarsi

Il sorteggio di regola non va bene, però, se ormai l’hai utilizzato, l’autotutela è illegittima se non se ne motiva la concreta incidenza sull’interesse pubblico da tutelare, anche perché il principio del risultato costituisce criterio di interpretazione e di applicazione delle disposizioni del nuovo Codice (sic)! Piuttosto, l’ANAC sta mancando in modo secco alla sua funzione istituzionale nel non dare indicazioni sui «criteri» di selezione, che «devono essere oggettivi, coerenti con l’oggetto e la finalità dell’affidamento e con i principi di concorrenza, non discriminazione, proporzionalità e trasparenza». Perché l’ANAC bacchetta, ma non dice come allora si deve fare. In una parola: uno dei danni recati dal legislatore della legge-delega. Qui e nel webinar: «ANCHE PER IL FUNZIONARIO INESPERTO CHE DEVE COMINCIARE A SEGUIRE L’AFFIDAMENTO DI SERVIZI E FORNITURE: il percorso ordinato per il RUP dalle acquisizioni vincolate, fra CONSIP e MEPA, a tutto il sotto soglia. L’affidamento diretto e i due schemi d'atto»

Per poter leggere tutto l'articolo occorre effettuare il login oppure abbonarsi al giornale.