Servizi di progettazione

Costo delle progettazioni definitiva ed esecutiva

La corretta contabilizzazione.

FOCUS Avvalimento e raggruppamento orizzontale di progettisti

La formazione in materia. Il fatto che l’avvalimento sia interno non dequota la necessità della sua concretezza, e va bene. Se l’avvalimento operativo è inutile, in quanto la capogruppo è già qualificata in toto, non rileva la carenza del contratto, e va bene. Ma c’è una questione che non emerge nella fattispecie e che proprio non rende convincente il favor finale: già nel bando-tipo n. 3 non è giustamente ammesso il cumulo alla rinfusa del requisito dei servizi svolti (non “di punta”), nel senso che una mandante non può non avere un minimo di idoneità tecnico-curriculare. Ergo, l’avvalimento dei medesimi era proprio necessario e non è ammesso il soccorso istruttorio su

Offerta economicamente più vantaggiosa secondo il miglior rapporto qualità/prezzo: avvalimento e premialità

Il principio.

L’indicazione di cui all’art. 95, comma 10, del D.Lgs. 50/2016 per i servizi attinenti all’architettura e all’ingegneria

Ma se dagli atti di gara emerge l’esposizione a rischi specifici connessi all’attività svolta?

Il professionista accreditato deve essere presente in una delle società costituenti il RTP?

Il requisito di cui all’art. 2.6.1. dell’allegato 1 del Decreto del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare del 24/12/2015 relativo alla presenza all’interno della struttura di progettazione di un professionista accreditato dagli organismi di certificazione.

Indagini geognostiche e analisi di laboratorio

È sufficiente appartenere agli operatori economici di cui all’art. 45, comma 2, del D.Lgs. 50/2016 e non è necessario appartenere all’elenco di cui all’art. 46, comma 1, però allora non si può dichiarare di eseguire in raggruppamento una quota dei servizi di progettazione in quanto per i medesimi non si è qualificati.

Servizi di ingegneria e architettura, corrispettivo a base d’asta, riduzione percentuale delle tariffe, tabelle come parametro di riferimento

Se lo scostamento è del 35 e del 38 per cento occorre una più stringente motivazione.

FREE I due servizi "di punta"

Il possesso dei due servizi di punta relativi alla categoria e classe di opere previsti dalla lex specialis in capo ad un unico soggetto partecipante al raggruppamento medesimo.

LAVORI LOCALIZZATI IN AREA ASSOGGETTATA A VINCOLO PAESAGGISTICO, ARCHITETTONICO, AMBIENTALE, IDROGEOLOGICO, ECC. E/O AVENTI PROPORZIONI SIGNIFICATIVE

Non scatta necessariamente l’obbligo del concorso di cui all’art. 23, comma 2, del codice dei contratti pubblici.

IL RUOLO CHE DEVE AVERE IL C.D. «GIOVANE PROFESSIONISTA»

«L’assenza di un ruolo specifico preordinato alla progettazione in senso stretto va ritenuto (...) violativo della disciplina di riferimento sicché» si va direttamente a casa. Il profilo dell’assenza di remunerazione.

Pagina 6 di 34