Servizi di progettazione

FOCUS Affidamento di servizio d’architettura e ingegneria che tra l’altro comprende coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione e direzione lavori

Il fatto che la stazione appaltante non abbia predisposto il DUVRI è inconferente. Il problema è quello dei diversi costi interni della sicurezza di cui all’art. 95, comma 10. Per il T.A.R. che si riporta sono tutti servizi di natura intellettuale, ma ciò non è affatto pacifico per d.l. e c.s.e. (cfr. la prima e la seconda sentenza già riportate su questo quotidiano). Per converso, altro è parlare di mancata indicazione, altro di indicazione pari a zero (la seconda è comunque indicazione positivamente resa e suscettibile di valutazione, e peraltro nulla esclude che tali costi – per principio generale – possano già tutti essere stati ammortizzati con l’esecuzione di precedenti

Difetto di sottoscrizione

La fattispecie del potere di rappresentanza attribuito congiuntamente a due soggetti.

L’affidamento dei servizi d’architettura e ingegneria in Sicilia

Obblighi e sanzioni.

FOCUS Società di ingegneria e regolarità contributiva verso INARCASSA

Gli effetti della mancata dichiarazione relativa al volume d’affari sviluppato nell’anno precedente. Cfr. anche: L’affidamento dei servizi attinenti all’architettura e all’ingegneria, dopo la conversione in legge del decreto "semplificazioni": teoria e prassi. La disciplina della gara d’appalto, con l’analisi e l'integrazione del bando-tipo dell’ANAC n. 3.

Cooperativa sociale con qualifica di ESCO

È operatore economico ammesso? Già bocciata l’interpretazione di ANAC e MIT …

Regione Sicilia

Bandi tipo servizi di architettura ed ingegneria. Per i problemi aperti, vai al webinar: L’affidamento dei servizi attinenti all’architettura e all’ingegneria, dopo la conversione in legge del decreto "semplificazioni": teoria e prassi. La disciplina della gara d’appalto, con l’analisi e l'integrazione del bando-tipo dell’ANAC n. 3.

La figura professionale del geologo: se mandante, di che raggruppamento si tratta?

QUESITO: «La figura professionale del “geologo” è prevista nel bando tipo n. 3 come: componente di un raggruppamento temporaneo; associato di una associazione tra professionisti; socio/amministratore/direttore tecnico di una società di professionisti o di ingegneria; dipendente oppure collaboratore con contratto di collaborazione coordinata e continuativa su base annua, oppure consulente, iscritto all’albo professionale e munito di partiva IVA, che abbia fatturato nei confronti del concorrente una quota superiore al cinquanta per cento del proprio fatturato annuo, risultante dall’ultima dichiarazione IVA, nei casi indicati dal d.m. 2 dicembre 2016, n. 263.Domanda: se il geologo fa

FOCUS Il divieto di affidamento dell’appalto a un soggetto esterno alla procedura selettiva non costituisce una regola tassativa ed assoluta?

La gravosa domanda che si pone è se il professionista che partecipi già da solo ovvero un raggruppamento di professionisti possano indicare un esecutore di una parte del servizio, senza doverlo raggruppare come mandante. 

Le tabelle dei corrispettivi per i progettisti di ll.pp.

Configurano solo un parametro di riferimento, anche per la valutazione di anomalia?

Incentivo

L’attività di verifica preventiva della progettazione di cui all’art. 26 del D.Lgs. 50/2016.

Pagina 4 di 34