Servizi di progettazione

FOCUS PROCEDURA APERTA PER L’AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI PROGETTAZIONE: LE «ESPERIENZE PROFESSIONALI PERTINENTI»

I servizi svolti e i due servizi di punta sono automaticamente da considerarsi «esperienze professionali pertinenti»? E quindi, in caso di avvalimento, l’ausiliario deve eseguire direttamente l’appalto ai sensi dell’art. 89, comma 1, del codice? No! Vi aspettiamo in aula digitale per mercoledì 15 aprile (scarica il programma sull’affidamento dei servizi di progettazione).

FOCUS ANAC: BANDO-TIPO N. 3 E ONERI PREVIDENZIALI E ASSISTENZIALI

Sta scritto: «la stazione appaltante, nel calcolare il valore stimato dell’appalto ai fini della determinazione del superamento delle soglie di cui dell’art. 35, comma 4 del Codice, deve ricomprendere oltre a tutti i servizi, anche gli oneri previdenziali e assistenziali, esclusi invece dall’importo a base di gara». Il principio affermato non può essere condiviso. Vi aspettiamo in aula digitale per mercoledì 15 aprile (scarica il programma sull’affidamento dei servizi di progettazione). 

IDONEITÀ A DIMOSTRARE LA CAPACITÀ TECNICA

Sono inidonei a comprovare i requisiti di capacità tecnica i contratti di consulenza specialistica inerenti alla progettazione, la cui esecuzione non abbia comportato la forma dei relativi elaborati tecnici? I contratti di punta devono necessariamente riguardare prestazione identiche a quelle oggetto di affidamento? Vi aspettiamo poi in aula digitale per mercoledì 15 aprile (scarica il programma sull’affidamento dei servizi di progettazione).     

SERVIZI SVOLTI IN RAGGRUPPAMENTO

«La spendibilità come esperienza pregressa dei servizi prestati deve essere limitata pro quota rispetto all’importo totale». Per la formazione on line a distanza, cfr. il seguente programma.   

FOCUS LA PROVA DOCUMENTALE DEI SERVIZI SVOLTI

Perché la mera allegazione di convenzioni di incarico di progettazione da parte di altre amministrazioni affidatarie non è sufficiente allo scopo? Per la formazione on line a distanza, cfr. il seguente programma.   

FREE MANCATA ISCRIZIONE AL CASELLARIO DELLE SOCIETÀ DI INGEGNERIA TENUTO DALL’ANAC

La mancata iscrizione rileva solo come inadempimento a un obbligo di comunicazione e non ha alcun effetto costitutivo della legittimazione a partecipare alle gare. Per la formazione on line a distanza, cfr. il seguente programma.  

LA DISCIPLINA SUL CONCORSO DI IDEE CONTENUTA NELL’ART. 156, COMMA 3, DEL D.LGS. 50/2016

«Tale disposizione, in particolare, prevede che “(…) il concorrente propone la proposta ideativa nella forma più idonea alla sua corretta rappresentazione. Per i lavori nel bando non possono essere richiesti elaborati di livello pari o superiori a quelli richiesti per il progetto di fattibilità tecnica ed economica (…)”.

FOCUS TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI DI CUI ALL’ALLEGATO XVII, PARTE II, LETTERA F), DEL CODICE O ESPERIENZE PROFESSIONALI PERTINENTI

L’art. 89, comma 1, in materia di avvalimento è di stretta interpretazione. Ergo: se il requisito de quo non è posto come requisito di idoneità tecnica per l’affidamento di un servizio attinente all’architettura e all’ingegneria, l’eventuale avvalimento dei servizi svolti o dei servizi di punta non fa proprio scattare l’obbligo di esecuzione da parte dell’ausiliario (checché ne dica la "nota illustrativa" di cui al bando-tipo n. 3).

FREE DIBATTITO PUBBLICO PER LE GRANDI OPERE

Avviata la pubblica consultazione per la prassi di riferimento.

L’INDICAZIONE RIPORTATA NELL’OFFERTA DEL MINOR COSTO ORARIO DELLA PRESTAZIONE LAVORATIVA

Errore materiale o trattamento retributivo effettivamente inferiore ai minimi salariali?

Pagina 4 di 28