Servizi di progettazione

Offerta economicamente più vantaggiosa secondo il miglior rapporto qualità/prezzo: mancata sottoscrizione di parte dell’offerta tecnica da parte del raggruppamento in procedura telematica

Siccome parte dell’offerta tecnica, costituita dai files relativi all’elemento “A” dell’offerta tecnica – “professionalità ed adeguatezza dell’offerta” – è sottoscritta solo dal legale rappresentante della capogruppo e non anche dalle mandanti, la stazione appaltante commina l’esclusione. Illegittimo! Cfr. anche: L’affidamento dei servizi attinenti all’architettura e all’ingegneria, dopo la conversione in legge del decreto "semplificazioni": teoria e prassi. La disciplina della gara d’appalto, con l’analisi e l'integrazione del bando-tipo dell’ANAC n. 3.

Competenze professionali

La sentenza del T.A.R. del Lazio, 25 maggio 2020, n. 170.

Enti locali e imputazione contabile delle spese di progettazione

Le spese per le progettazioni di lavori pubblici, sia interne che esterne, di livello definitivo ed esecutivo sono registrate al Titolo II della spesa, con imputazione agli stanziamenti concernenti l’opera complessiva.

Domanda di iscrizione all’elenco speciale dei progettisti (art. 34 del d.l. 189/2016) presentata a scaduto termine di presentazioe delle offerte

Il principio generale dell’autoresponsabilità dei concorrenti, in forza del quale ciascuno sopporta le conseguenze di eventuali errori commessi nella presentazione della documentazione.

Servizi di ingegneria e architettura: categorie, destinazione funzionale, grado di complessità

La valutazione. Cfr. anche la formazione in materia.

Il diploma di laurea equipollente a quello di ingegneria edile e/o ambientale

Il principio.

FREE Il “dibattito pubblico” affossato prima ancora di nascere

Appello per un cambio di prospettiva della partecipazione in Italia.

L’indicazione di cui all’art. 24, comma 5, primo periodo del codice e “non mandanti” che però concorrono alla qualificazione

L’ANAC persiste nella grossolana tesi del bando-tipo n. 3, secondo la quale l’indicazione in questione (dei «professionisti iscritti negli appositi albi previsti dai vigenti ordinamenti professionali, personalmente responsabili e nominativamente indicati già in sede di presentazione dell’offerta, con la specificazione delle rispettive qualificazioni professionali») farebbe parte dell’offerta tecnico-qualitativa. E poi, come possono esservi «professionisti che, pur non facendo parte del raggruppamento (in qualità di mandanti), concorrono alla sua qualificazione» (senza ricorso all'avvalimento)? Cfr. anche la formazione in materia.

L’affidamento della progettazione definitiva dei lavori di adeguamento antisismico

La limitazione ai soli ingegneri costituisce un’illegittima restrizione della concorrenza.

FOCUS Servizi di punta e avvalimento frazionato

Il principio.

Pagina 5 di 34