Quotidiano on line (iscritto nel registro del Tribunale di Ancona, 11 aprile 2019, REG. 5/2019). Direttore responsabile: Lino BELLAGAMBA (iscritto dal 20 febbraio 2019 nell'elenco speciale dell'Ordine dei giornalisti delle Marche).

SERVIZI FORNITURE

La sezione riguarda i settori d’affidamento, in appalto, di servizi (tranne i SERVIZI DI ARCHITETTURA E INGEGNERIA, che hanno una loro sezione) e forniture. Per i servizi che si affidano non in appalto ma  in concessione, la sezione di riferimento è quella della CONCESSIONE stessa, comune anche ai lavori.

Ci si deve limitare da parte del RUP alla verifica dei minimi salariali o si può procedere a una più ampia valutazione sulla congruità dell’offerta nel suo complesso?

27 Febbraio 2024

La non convincente risposta di un T.A.R. e la corretta risposta, qualche giorno dopo, di un altro T.A.R..

La giustificazione di congruità dell’offerta economica con il riferimento alle economie di scala

27 Febbraio 2024

Ma l’esistenza dei relativi presupposti deve essere fatta oggetto di rigorosa e puntuale dimostrazione.

La richiesta del possesso di iscrizione camerale non per attività “coincidente” con quella oggetto dell’appalto, ma più semplicemente per attività “coerenti”

27 Febbraio 2024

Anche l’interpretazione di tale clausola deve orientare la stazione appaltante nel senso di una verifica di mera compatibilità tra i due parametri, e non di un'esatta corrispondenza (principio consolidato).

Supporto al RUP: il tetto di spesa

26 Febbraio 2024

Da ritenersi che «il ‘tetto’ alle risorse finanziarie destinabili al conferimento di incarichi esterni dell’uno per cento dell’importo a base d’asta operi in relazione alla sola fattispecie prevista dagli art. 15, comma 6, e art. 3 dell’Allegato I.2. del d. lgs. n. 36 del 2023, non apparendo qualificabile come species di tale genus, di contro, l’esternalizzazione di ‘attività di supporto al RUP carente dei requisiti necessari’».

Appalti sanitari: la richiesta della pronta disponibilità sul mercato italiano dei farmaci della specialità richiesta

23 Febbraio 2024

È legittima?

La natura intellettuale o meno di un servizio e l’impatto sulla questione dell’indicazione dei costi della manodopera da parte dell’offerente

21 Febbraio 2024

Dipende dalle (oggettive) caratteristiche intrinseche del servizio stesso.

Procedure di gara finalizzate all'affidamento del servizio di recupero, custodia e acquisto di veicoli oggetto di sequestro amministrativo, fermo e confisca ai sensi dell’articolo 214-bis del codice della strada

21 Febbraio 2024

La circolare del Ministero dell’interno.

L’esecuzione del servizio in modalità “flat”

21 Febbraio 2024

È sostenibile un’offerta che, nell’ambito di una tariffa base determinata, contenga in sé il servizio “ordinario” e quello “straordinario”, senza distinzioni di sorta?

Il chiarimento è immediatamente lesivo o no?

20 Febbraio 2024

Due orientamenti a confronto. Qui si ritiene che al chiarimento non potesse non essere attribuita natura provvedimentale, in quanto idoneo a completare gli atti di gara (sic).

Le caratteristiche indefettibili (ossia i requisiti minimi) delle prestazioni o del bene previste dalla “lex specialis” di gara costituiscono una condizione di partecipazione

20 Febbraio 2024

Tuttavia il prodotto può ritenersi equivalente laddove – pur essendo carente di taluno e/o taluni requisiti indicati nella lex specialis – nondimeno soddisfi alla stessa maniera l’interesse perseguito dalla stazione appaltante e, quindi, garantisca lo stesso risultato preventivato con l’introduzione della specifica tecnica.

Pagina 11 di 564