Servizi e forniture

APPALTI SANITARI: LA MANCATA SUDDIVISIONE IN LOTTI E LA CARENZA DI ADEGUATA ISTRUTTORIA

Il difetto di motivazione, ovviamente, vizia la procedura di affidamento, così come la mancanza delle necessarie indagini conoscitive sull’equivalenza terapeutica dei prodotti presenti sul mercato. Vi aspettiamo ad ogni buon fine per giovedì 21 maggio 2020 al webinar sulla gara d’appalto di servizi e forniture (consulta il materiale che viene messo a disposizione).

IL MANCATO POSSESSO, DA PARTE DELL’AGGIUDICATARIA, DI UN CENTRO DI COTTURA DI EMERGENZA PREVISTO DALLA “LEX SPECIALIS” COME REQUISITO DI ESECUZIONE

In sede di partecipazione, quindi, basta l’impegno? Vi aspettiamo ad ogni buon fine per giovedì 21 maggio 2020 al webinar sulla gara d’appalto di servizi e forniture (consulta il materiale che viene messo a disposizione).

"ACCORDO QUADRO"

Si tratterà pure di SARS-Cov-2, ma non sembrerebbe trattarsi di un mero accordo di collaborazione scientifica, in quanto emergerebbero contenuti sinallagmatici con precisi vantaggi economici e con conseguente valore di mercato. La sottrazione al confronto concorrenziale non sembrerebbe ammessa. Staremo a vedere.

FOCUS OFFERTA ECONOMICAMENTE PIÙ VANTAGGIOSA SECONDO IL RAPPORTO QUALITÀ/PREZZO: IL SOCCORSO ISTRUTTORIO SULL’OFFERTA TECNICA

Nulla osta a concederlo: il perimetro applicativo della fattispecie. Vi aspettiamo anche in aula digitale per mercoledì 20 maggio (scarica il programma sull’offerta economicamente più vantaggiosa e sull’anomalia): la giornata è già confermata.

FATTURATO SPECIFICO E AVVALIMENTO

Un principio ormai consolidato. Vi aspettiamo anche in aula digitale per giovedì 21 maggio 2020 (scarica il programma sulla gara d’appalto di servizi e forniture).

FOCUS LA PROCEDURA NEGOZIATA SENZA PUBBLICAZIONE DEL BANDO DI GARA DISCIPLINATA DALL'ART. 63 DEL D.LGS. 50/2016

Riveste carattere di eccezionalità rispetto all'obbligo delle Amministrazioni aggiudicatrici di individuare il loro contraente attraverso il confronto concorrenziale. E comunque l’ultimo documento della Commissione comunitaria sul Covid  parla sì di affidamento diretto, ma solo dopo aver accertato se ci sono potenziali offerenti interessati: occorre quindi una modulazione sostenibile del processo di acquisto emergenziale, che sia nel contempo efficiente e giuridicamente corretta. Vi aspettiamo anche in aula digitale per venerdì 15 maggio (scarica il programma sugli affidamenti vincolati e sulle procedure negoziate): la giornata è già confermata.

GARA DI SERVIZI O FORNITURE

Il principio c.d. “di corrispondenza”. Vi aspettiamo anche in aula digitale per giovedì 21 maggio (scarica il programma sulla gara d’appalto di servizi e forniture).

R.D.O. SUL ME.P.A.: LA MANCATA INDICAZIONE DA PARTE DELL’OFFERENTE DEI COSTI DELLA MANODOPERA E DELLA SICUREZZA (ART. 95, COMMA 10, DEL CODICE)

Il relativo modello predisposto sulla piattaforma telematica di negoziazione, pur non prevedendo una specifica e separata casella ove distintamente inserirli, ne consentiva comunque una puntuale specificazione in sede di descrizione dei “dati dell’offerta”. Soccorso istruttorio? Vi aspettiamo anche in aula digitale per venerdì 15 maggio (scarica il programma sugli affidamenti vincolati e sulle procedure negoziate): la giornata è già confermata.

L’ISCRIZIONE CAMERALE

È requisito primario. Se l’attività indicata nel certificato camerale è incoerente con l’oggetto dell’appalto, tale dato non viene mutato dalla circostanza che in passato lo servizio sia stato già affidato allo stesso operatore.

FOCUS IL “CONTRATTO CONTINUATIVO” ALTERNATIVO AL SUBAPPALTO

Se vuoi essere esonerato dall’applicazione delle norme in tema di subappalto, devi comprovare l’esistenza di “un contratto continuativo” di cui all’art. 105, comma 3, lett. c-bis del D.Lgs. 50/2016. In caso contrario l’aggiudicazione non può diventare efficace. È legittimo il ritiro dell’atto, che non soggiace neppure ai principi dell’auto-tutela. In caso di raggruppamento di imprese, chi pone a disposizione un impianto deve essere in possesso della relativa autorizzazione (fattispecie di cui agli artt. 208-211 del D.Lgs. 152/2006).

Pagina 7 di 329