Quotidiano on line (iscritto nel registro del Tribunale di Ancona, 11 aprile 2019, REG. 5/2019). Direttore responsabile: Lino BELLAGAMBA (iscritto dal 20 febbraio 2019 nell'elenco speciale dell'Ordine dei giornalisti delle Marche).

SERVIZI FORNITURE

La sezione riguarda i settori d’affidamento, in appalto, di servizi (tranne i SERVIZI DI ARCHITETTURA E INGEGNERIA, che hanno una loro sezione) e forniture. Per i servizi che si affidano non in appalto ma  in concessione, la sezione di riferimento è quella della CONCESSIONE stessa, comune anche ai lavori.

Il d.P.R. 207/2010, art. 76, comma 9

17 Giugno 2022

“…Nel caso di affitto di azienda l’affittuario può avvalersi dei requisiti posseduti dall’impresa locatrice se il contratto di affitto abbia durata non inferiore a tre anni”. Si applica ad un appalto di servizio?

La certificazione di qualità e il principio di equivalenza

17 Giugno 2022

Alle stazioni appaltanti è proprio imposto di riconoscere, in quanto ritenuti equivalenti, anche i certificati rilasciati da analoghi organismi stabiliti in altri Stati membri.

Fatturato generico e suo avvalimento

17 Giugno 2022

Siccome l’avvalimento è pacificamente “di garanzia”, anche l’avvalimento stesso è sufficiente che sia generico: basterebbe allegare solo il requisito immateriale (o cartolare) del dato di bilancio.

La certificazione di qualità e la sua natura

17 Giugno 2022

Non credibile l’avvalimento “facile” (sic) legittimato dal T.A.R. che si riporta.

FOCUS La revisione-prezzi e il D.Lgs. 50/2016, art. 106, comma 1, lett. c) e lett. a)

17 Giugno 2022

Se il periodo di cui si tratta rientra nel campo di applicazione del nuovo codice dei contratti pubblici di cui al D.Lgs. 18 aprile 2016, n. 50, o emerge una variante da validare o la clausola di revisione-prezzi deve essere stata prevista «nei documenti di gara iniziali». Ma, ed è questo il punto, anche se la clausola non è stata ex ante esressamente prevista, per l’impresa sussiste sempre la possibilità del rimedio civilistico.

Revisione-prezzi e “riaffidamenti”

17 Giugno 2022

L’importanza concettuale della differenza fra opzione e ripetizione. Anche nel materiale di documentazione del webinar sulla procedura aperta telematica di servizi e forniture dopo il nuovo bando-tipo n. 1.

La revisione-prezzi

17 Giugno 2022

I principi secondo il D.Lgs. 163/2006, art. 115.

«Incarichi legali discrezionali ai soliti avvocati» …

16 Giugno 2022

L’ANAC segnala il fatto, che però è un portato delle linee guida in materia quali suggerite a suo tempo dal Consiglio di Stato (in sede di commissione speciale), lo stesso organo che (in sede giurisdizionale) aveva riformato l’ineccepibile sentenza del T.A.R. di Latina.

La revisione-prezzi

15 Giugno 2022

I principi della materia: la giurisdizione; la prescrizione quinquennale; la natura imperativa dell’allora art. 115 del D.Lgs. 163/2006; il calcolo; fra indice FOI e C.C.N.L. di settore.

Il decreto legge n. 76/2020, convertito nella legge n. 120/2020, art. 2, comma 4

15 Giugno 2022

QUESITO: «L’ANAC, nell’ultimo aggiornamento del bando tipo n. 1/2021, di marzo 2022, opera ancora riferimento – in sede di disciplina dell’avvalimento – al D.L. 76/2020, art. 2, comma 4. Ma tale nornativa si applica ancora o no?» Anche nel materiale di documentazione del webinar sulla procedura aperta telematica di servizi e forniture dopo il nuovo bando-tipo n. 1.

Pagina 10 di 475