Servizi e forniture

FREE CLAUSOLA SOCIALE NEL SETTORE DEL TRASPORTO PUBBLICO

«Nel particolare settore del trasporto pubblico la normativa è dunque nel senso di ammettere una clausola sociale particolarmente forte, garantendo in caso di subentro il trasferimento di tutto il personale dipendente (tranne i dirigenti) dal gestore uscente al subentrante, con l’applicazione del CCNL di settore e del contratto di secondo livello applicato dal gestore uscente almeno per un anno dalla data di subentro» (Cons. Stato, V, 7 febbraio 2020, n. 973).

ACCORDO QUADRO

La fissazione dell’importo massimo rende legittima la lex specialis.

LA PORTATA APPLICATIVA DEL DIVIETO DI RINNOVO DEI CONTRATTI DA PARTE DELLA P.A.

Altra figura è quella della proroga tecnica, della quale debbono però ricorrere i presupposti (principi consolidati). Giornata di formazione a TORINO, il 18 marzo 2020.

FOCUS LA PROCEDURA NEGOZIATA DI SERVIZI (E FORNITURE) DOPO LO “SBLOCCA CANTIERI”

Serenamente da svolgersi nel rispetto dei principi fondamentali del Trattato, con il corollario che ne consegue. Giornata di formazione a TORINO, il 18 marzo 2020.

L’ART. 106, COMMA 1, LETT. C) DEL D.LGS. 18 APRILE 2016, N. 50

Occorre riferirsi all’importo risultante dal c.i.g.?

ESTENSIONE DEL CONTRATTO DI FORNITURA IN CORSO DI ESECUZIONE

Di chi la giurisdizione?

RDO SUL MEPA

La stazione appaltante non può consentire di modificare o integrare il contenuto dell'offerta tecnica di gara con il soccorso istruttorio (principio pacifico). Eppure sono fatti che ancora succedono …

ASSISTENZA AL RUP

È appalto o incarico professionale? La soluzione finale della sentenza che si riporta è corretta, la motivazione assolutamente no in quanto non conforme al principio euro unitario di sempre, che rifiuta tout court il riferimento alle categorie civilistiche: anche il professionista è un pubblico appaltatore in senso tecnico-giuridico stretto. Nel diritto comunitario non ha nessuna rilevanza la nozione di contratto d’opera. Non si capisce se non lo capiscono o non lo vogliono capire. Vista la storia dei servizi legali, più probabile, rectius: certa,  la seconda ipotesi. 

LA CONFORMITÀ AL CAPITOLATO DI GARA DEI PRODOTTI OFFERTI DALL’AGGIUDICATARIA

Come si valuta l’assenza di caratteristiche essenziali, tali da configurare una sorta di aliud pro alio?

OFFERTA ECONOMICA NON CONFORME ALLA PRESCRIZIONE DELLA "LEX SPECIALIS", IN PUNTO DI FORNITURA DI UN NUMERO MINIMO

La difformità quantitativa dell’offerta non attiene ad un profilo formale, ma alla sostanza dell’offerta stessa.

Pagina 10 di 320