Quotidiano on line (iscritto nel registro del Tribunale di Ancona, 11 aprile 2019, REG. 5/2019). Direttore responsabile: Lino BELLAGAMBA (iscritto dal 20 febbraio 2019 nell'elenco speciale dell'Ordine dei giornalisti delle Marche).

SERVIZI FORNITURE

La sezione riguarda i settori d’affidamento, in appalto, di servizi (tranne i SERVIZI DI ARCHITETTURA E INGEGNERIA, che hanno una loro sezione) e forniture. Per i servizi che si affidano non in appalto ma  in concessione, la sezione di riferimento è quella della CONCESSIONE stessa, comune anche ai lavori.

Il calcolo del costo della manodopera funzionale alla verifica di anomalia: si compone di due operazioni principali

17 Gennaio 2024

Non può essere dichiarato il carattere anomalo di un'offerta per il solo fatto che il costo del lavoro sia stato indicato secondo valori in ipotesi inferiori rispetto a quelli risultanti dalle tabelle ministeriali (principio consolidato). Sono fuori del discorso i «trattamenti salariali minimi inderogabili» (mai giustificabili). Niente di nuovo.

Il requisito prescritto di disporre di un impianto a distanza massima di dieci chilometri dalla sede operativa (fattispecie in materia di trattamento dei rifiuti)

16 Gennaio 2024

Ovvero come si interpreta la clausola c.d. di “territorialità”? Interviene l’ANAC sul punto e cita una sentenza correttamente riepilogativa dei termini della questione.

L’aggiudicataria si è trovata nell’impossibilità materiale di inserire i costi della manodopera e gli oneri di sicurezza nel modello dell’offerta economica, predisposto dalla stazione appaltante

16 Gennaio 2024

Può darsi rilievo alla circostanza, valorizzata dalla ricorrente principale, secondo cui sarebbe stato possibile inserire i costi in discorso mediante la modificazione del modello dell’offerta economica predisposto, sia pure in pdf, dalla stazione appaltante?

La mera procedimentalizzazione (non necessaria) dell’affidamento diretto, mediante l’acquisizione di una pluralità di preventivi e l’indicazione (non necessaria) dei criteri per la selezione degli operatori

16 Gennaio 2024

Non trasforma l’affidamento diretto in una procedura di gara, né abilita i soggetti che non siano stati selezionati a contestare le valutazioni effettuate dall’Amministrazione circa la rispondenza dei prodotti offerti alle proprie esigenze (principio del tutto maggioritario). Qui e nel webinar: «Il percorso ordinato per il RUP per ogni affidamento sotto soglia comunitaria, con il nuovo codice (D.Lgs. 36/2023): dalle acquisizioni vincolate, fra CONSIP e MEPA, alle procedure negoziate. Affidamento diretto: i due nuovi schemi integrali d'atto».

FREE Digitalizzazione appalti, presidi Andis:

16 Gennaio 2024

“Grande difficoltà. Le scuole non possono essere considerate come comuni stazioni appaltanti”.

Servizio di gestione degli asili nido a titolarità pubblica

10 Gennaio 2024

La tipologia di servizi analoghi della quale si deve tenere conto.

FOCUS Principio di equivalenza: la sua applicazione non è assoluta. Quale allora il criterio discretivo?

09 Gennaio 2024

Non si può escludere un’offerta che presenti caratteristiche funzionalmente paragonabili a quelle richieste (principio di equivalenza). Ma, in pari data, altro giudice amministrativo precisa che l'applicazione del principio di equivalenza non è assoluta, ma possibile solo per alcuni requisiti (vedi forniture sanitarie).

L’art. 57 del decreto legislativo 3 luglio 2017 n. 117 (codice del terzo settore – CTS).

08 Gennaio 2024

L’affidamento in via esclusiva alle organizzazioni di volontariato (ODV) dei servizi di trasporto sanitario di emergenza ed urgenza 118 e di assistenza con postazioni di automedica.

Servizio di recupero, custodia ed acquisto di veicoli, oggetto di provvedimenti di sequestro amministrativo, fermo o confisca ai sensi dell’art. 214-bis del d.lgs. n. 285 del 1992

05 Gennaio 2024

La disponibilità di due mezzi idonei e, nell’ambito territoriale per cui si concorre, di un’area adibita a depositeria con una superficie utile, costituisce requisito di partecipazione o di esecuzione? Occorre far riferimento alla concreta disciplina di gara.

I costi della manodopera in sede di offerta (fattispecie in materia di servizio di assistenza domiciliare e di servizio di pasti a domicilio)

05 Gennaio 2024

Vanno riferiti ai soli costi diretti della commessa, esclusi, dunque, i costi per le figure professionali coinvolti nella commessa stessa in ausilio e solo in maniera occasionale secondo esigenze non prevenibili (principio consolidato).

Pagina 17 di 566