Quotidiano on line (iscritto nel registro del Tribunale di Ancona, 11 aprile 2019, REG. 5/2019). Direttore responsabile: Lino BELLAGAMBA (iscritto dal 20 febbraio 2019 nell'elenco speciale dell'Ordine dei giornalisti delle Marche).

APPALTI PUBBLICI GENERALE

La sezione riguarda gli aspetti del contratto pubblico di carattere generale, quindi comuni: sia all’appalto, sia alla concessione; sia ai settori ordinari, sia a quelli speciali; sia ai lavori, sia a servizi e forniture.

FOCUS L’offerta economicamente più vantaggiosa secondo il miglior rapporto qualità/prezzo: la certificazione di qualità come criterio di valutazione dell’offerta tecnica

19 Maggio 2024

Si osserva: «sulla base delle previsioni dell’art. 108 del nuovo Codice, alla luce dell’interpretazione della norma sopra proposta, può ritenersi confermata anche nell’attuale assetto normativo di settore, l’impossibilità di prevedere nel bando di gara elementi di valutazione delle offerte tecniche esclusivamente di tipo soggettivo (come ad es. nel caso delle certificazioni ISO che attengono a requisiti soggettivi dei concorrenti), nei termini in precedenza indicati». Sono rimasti a una ventina di anni fa … Qui e nel webinar: «La gara d’appalto di servizi e forniture: opzioni e rinnovi, qualificazione ed esecuzione fra raggruppamenti e consorzi, l’OEPV e ogni altra pendente questione anche alla luce dell’analisi critica del bando-tipo ANAC n. 1/2023».

L’offerta economicamente più vantaggiosa secondo il miglior rapporto qualità/prezzo: la scelta della formula per l’offerta economica

17 Maggio 2024

È tipica espressione di discrezionalità tecnica (principio consolidato).

FREE «Avviso agli operatori economici per il pagamento del contributo gara a favore dell’Autorità»

17 Maggio 2024

Consulta l’avviso.

L’accesso difensivo

17 Maggio 2024

La necessità di un accurato controllo in ordine alla effettiva utilità della documentazione richiesta.

L’offerta economicamente più vantaggiosa secondo il miglior rapporto qualità/prezzo: la tecnica motivazionale della dettagliatezza e l’utilizzabilità di coefficienti intermedi

17 Maggio 2024

La non insolita sgrammaticatura (o incertezza concettuale) del giudice amministrativo sulla nozione di «criteri motivazionali».

MEF

17 Maggio 2024

La guida operativa per il rispetto del principio di non arrecare danno significativo all’ambiente (cd. DNSH). Edizione aggiornata, allegata alla circolare RGS n. 22 del 14 maggio 2024.

Procedura negoziata e metodo di individuazione degli operatori economici da invitarsi

16 Maggio 2024

Il sorteggio di regola non va bene, però, se ormai l’hai utilizzato, l’autotutela è illegittima se non se ne motiva la concreta incidenza sull’interesse pubblico da tutelare, anche perché il principio del risultato costituisce criterio di interpretazione e di applicazione delle disposizioni del nuovo Codice (sic)! Piuttosto, l’ANAC sta mancando in modo secco alla sua funzione istituzionale nel non dare indicazioni sui «criteri» di selezione, che «devono essere oggettivi, coerenti con l’oggetto e la finalità dell’affidamento e con i principi di concorrenza, non discriminazione, proporzionalità e trasparenza». Perché l’ANAC bacchetta, ma non dice come allora si deve fare. In una parola: uno dei danni recati dal legislatore della legge-delega. Qui e nel webinar: «ANCHE PER IL FUNZIONARIO INESPERTO CHE DEVE COMINCIARE A SEGUIRE L’AFFIDAMENTO DI SERVIZI E FORNITURE: il percorso ordinato per il RUP dalle acquisizioni vincolate, fra CONSIP e MEPA, a tutto il sotto soglia. L’affidamento diretto e i due schemi d'atto»

Il prezzo più basso con «esclusione automatica» nel nuovo codice dei contratti pubblici (D.Lgs. 36/2023): il metodo "A"

16 Maggio 2024

L’offerta che già eguaglia la soglia di anomalia è da escludere o no? Vedi anche la precedente giurisprudenza.

Le procedure di affidamento riguardanti investimenti pubblici finanziati con le risorse previste dal PNRR, e bandite successivamente all’entrata in vigore del D. Lgs. n. 36/2023

15 Maggio 2024

Sono soggette a quest’ultima disciplina?

L’offerta economicamente più vantaggiosa secondo il miglior rapporto qualità/prezzo: l’iscrizione nella “white list” come criterio di valutazione dell’offerta

15 Maggio 2024

Il disciplinare di gara ha prescritto l’attribuzione di un punteggio premiale per iscrizione nella white list. Quid juris?

Pagina 2 di 1294