Tematiche generali

COSTO DEL PERSONALE E CONTROLLO DI CONGRUITÀ

Anche se non scatta la soglia di anomalia è un controllo obbligatorio (principio pacifico).

FREE LA MANCATA INDICAZIONE IN SEDE DI OFFERTA DEGLI ONERI INTERNI PER LA SICUREZZA

«È (…) ormai acquisito, dopo la sentenza della Corte di Giustizia dell’Unione Europea, 2 maggio 2019, Lavorgna, C-309/18, l’indirizzo giurisprudenziale (condiviso dalla Sezione anche in recenti occasioni: cfr. Sez. V, 10 febbraio 2020, n.1008) secondo cui, per le gare indette nella vigenza del nuovo codice dei contratti pubblici, la mancata indicazione degli oneri di sicurezza aziendali concreta la violazione della specifica prescrizione imposta dall’articolo 95, comma 10, cit., e la conseguente esclusione dalla gara» (Cons. Stato, V, 22 giugno 2020, n. 3972).

FREE MINISTERO DELL’ISTRUZIONE: UN'ENFASI UN PO' FUORI LUOGO

Vai al link: Edilizia scolastica - Poteri commissariali e deroghe.

ANTIMAFIA

Le misure di self cleaning adottate a scopo meramente elusivo.

AVCPASS

L’esclusione per omesso caricamento dei dati sul sistema AVC Pass è illegittimamente disposta nel solo caso in cui essa sia dipesa da fatti non imputabili all’interessato, purché questi abbia proceduto all’immediata segnalazione del disservizio. La formazione in materia, il materiale di documentazione.

DICHIARAZIONE OMESSA, RETICENTE O FALSA?

Non ha dichiarato un contenzioso pendente avente ad oggetto la contestazione di irregolare esecuzione di prestazioni in relazione ad un contratto d’appalto pubblico? È solo dichiarazione omessa  e non falsa (afferma il T.A.R. di oggi) e quindi nessuna esclusione automatica ma obbligo valutativo. È una delle due linee interpretative con le quali ci si deve confrontare, in attesa della “plenaria”. Dovendo fare una scommessa giuridica, dubitamo che la “plenaria” possa optare per tale orientamemto soft. La formazione in materia, il materiale di documentazione.

SOCIETÀ MISTA DI ENTE LOCALE NON “IN HOUSE”

Può prendere parte alla gara indetta dall’ente locale stesso.

LA NOTIFICA DEL RICORSO ALL’OPERATORE ECONOMICO AVENTE SEDE IN ALTRO STATO DELLA UE

È applicabile il regolamento (CE) n. 1393/2007?

LA SENTENZA DEL T.A.R. DEL LAZIO SUL CASO ASMEL/ANAC

Anhe l’ANAC deve consentire l’accesso agli atti: condannata «alle spese del giudizio in favore della parte ricorrente liquidate in € 1.000,00 (mille) oltre oneri di legge e rimborso del doppio CU». La risposta a tutte le domande.

FOCUS L’ART. 77, COMMA 11, DEL D.LGS. 50/2016

«In caso di rinnovo del procedimento di gara, a seguito di annullamento dell'aggiudicazione o di annullamento dell'esclusione di taluno dei concorrenti, è riconvocata la medesima commissione (…)». C’è poco da discutere, la norma è il portato di una “plenaria” del 2012 che aveva deciso di preferire il principio dell’effettività della tutela giurisdizionale rispetto a quello della non valutabilità dell’offerta tecnica da riammettersi una volta conosciute le offerte economiche dei non esclusi. La formazione in materia, il materiale di documentazione.  

Pagina 8 di 852