Tematiche generali

IL PRINCIPIO DI ROTAZIONE (CHE NON È UN PRINCIPIO FONDAMENTALE DEL TRATTATO, MA SOLO DI CHI HA REDATTO QUESTO CODICE E DEL CONSIGLIO DI STATO …)
L’impresa, che in precedenza ha svolto un determinato servizio, non può vantare alcuna legittima pretesa ad essere invitata ad una nuova procedura di gara per l’affidamento di un contratto pubblico di importo inferiore alle soglie di rilevanza comunitaria, né di risultare aggiudicataria del relativo affidamento.
QUESTIONE DI LEGITTIMITÀ COSTITUZIONALE
L’art. 186-bis, comma 6, R.d. 16 marzo 1942, n. 267, aggiunto dall’art. 33, comma 1, lett. h) d.l. 22 giugno 2012, n. 83 conv. con m. nella l. 7 agosto 2012, n. 134.
ACCESSO
Occorre raggiungere la prova della stretta indispensabilità, ai fini difensivi, dell’accesso agli ulteriori atti relativi all’offerta tecnica, a fronte dell’esistenza di segreti industriali e commerciali plausibilmente prospettati.
L’ASSENZA DI “UTILITÀ” DELLA NOTIZIA RIPORTATA NEL CASELLARIO INFORMATICO E LA CARENZA DI MOTIVAZIONE DEL PROVVEDIMENTO DELL’ANAC
Nihil sub sole novum …
IL PROBLEMA DELL’ESCLUSIONE PER AVER PRESENTATO “DOCUMENTAZIONE O DICHIARAZIONI NON VERITIERE”
La dichiarazione omessa è per ciò solo falsa? Conflitto in giurisprudenza.
SEQUESTO DELL’AZIENDA
Posto che «l’amministrazione dei beni sottoposti a sequestro o confisca compete all’amministratore giudiziario, è solo questi che, gestendo l’azienda, può porre in essere un atto tipico di gestione (il concorrere alla gara), sicché l’offerta di gara, firmata dal solo Presidente del Consiglio di Amministrazione della società e non anche dall’Amministratore Giudiziario, è …
LA VERIFICA DI CUI ALL’ART. 32, COMMA 7, DEL CODICE
Rifluisce in una questione di legittimità dell’aggiudicazione?
GRAVI ILLECITI PROFESSIONALI
L’obbligo di dichiarare tutto ciò che possa rilevare ai fini dell'esclusione (principio consolidato).
GRAVI ILLECITI PROFESSIONALI
Le previsioni eurounitarie consentono l'esclusione dell'operatore economico se la stazione appaltante è in condizione di dimostrare la sussistenza di un grave illecito professionale “anche prima che sia adottata una decisione definitiva e vincolante sulla presenza di motivi di esclusione obbligatori”. Sul punto, il codice dei contratti è stato aggiornato con il convertito D.L. 14 dicembre 2018, n. 135.
ACCESSO CIVICO GENERALIZZATO E PROCEDURE DI GARA
Sta prevalendo l’orientamento positivo.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.