Tematiche generali

LA MANCATA INDICAZIONE DEI COSTI DI CUI ALL’ART. 95, COMMA 10, DEL CODICE
Esclusione sempre e comunque …
DICHIARAZIONE DEI REATI
Occorre dichiarare in sede di gara le situazioni che, per espressa previsione legislativa, più non rilevano ai fini dell’affidabilità e dell’integrità morale del concorrente?
COSTO DEL LAVORO: TABELLE MINISTERIALI
Si ribadisce che il loro valore è meramente indicativo.
L’ISCRIZIONE CAMERALE
L’interpretazione rigorosa della sua funzione.
AVVALIMENTO DI GARANZIA
Sostanzialmente è soft quanto alla sua prova (principio consolidato).
IL PRINCIPIO DI EQUIVALENZA
Non può essere invocato per ammettere offerte tecnicamente inappropriate.
I PRINCIPI GENERALI IN MATERIA DI VALUTAZIONE DELL’ANOMALIA
L’elaborazione della giurisprudenza.
I REQUISITI MINIMI DELLE PRESTAZIONI O DEL BENE
Il loro mancato rispetto comporta l’esclusione dalla gara, anche in mancanza di un’apposita comminatoria in tal senso; nessun soccorso istruttorio (principio consolidato).
ITACA
I nuovi criteri di calcolo della soglia di anomalia.
ISCRIZIONE CAMERALE
Impresa inattiva. Quid juris? Vedi principio consolidato.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.