curriculum linkedin twitter

Tematiche generali

SUSSISTENZA DI INFORMATIVA ATIPICA
Configura la causa di esclusione di cui all’art. 80 del codice, comma 2?
DIRITTO DI ACCESSO
Il diritto di accesso agli atti di una gara di appalto deve essere riconosciuto anche quando vi è l’opposizione di altri partecipanti controinteressati per la tutela di segreti tecnici e commerciali, in quanto esso è prevalente rispetto all’esigenza di riservatezza o di segretezza.
GIURISDIZIONE
L’operatore economico ha prestato acquiescenza al provvedimento di esclusione dalla procedura (ormai non più contestabile). Può ritenersi ammissibile l’impugnazione della sola escussione della cauzione?
GRAVI ILLECITI PROFESSIONALI E OBBLIGO DICHIARATIVO
Non tutta la giurisprudenza, prima della recente modifica dell’art. 80 del codice, era d’accordo sul fatto di doversi dichiarare anche le risoluzioni contrattuali sub judice.
L’OFFERTA ECONOMICAMENTE PIÙ VANTAGGIOSA: RAPPORTO QUALITÀ/PREZZO, MINOR PREZZO, COSTI DEL CICLO DI VITA – LA VALUTAZIONE DELL’ANOMALIA E I COSTI DELLA MANODOPERA E DELLA SICUREZZA
Vedi il programma aggiornato.  
REATO ESTINTO E REATO DEPENALIZZATO (SENTENZA 11 GENNAIO 2019)
In caso di reato estinto o di fattispecie depenalizzata è necessario per il concorrente dichiarare le condanne subite? Nel primo caso vi sono due orientamenti, uno dei quali prevalente. Nel secondo caso, il problema …
RALLENTAMENTO DELLA PIATTAFORMA TELEMATICA
Il malfunzionamento del sistema di presentazione dell’offerta non può andare a danno dell’offerente.
L’ACQUISIZIONE DI SERVIZI E FORNITURE DI VALORE INFERIORE ALLA SOGLIA COMUNITARIA – LO SCHEMA INTEGRALE DI DETERMINAZIONE PER L’AFFIDAMENTO DIRETTO, ANCHE PER I LAVORI DI IMPORTO INFERIORE A EUR 150.000 – ALTRI TEMI
Roma, 21 febbraio 2019; Bologna, 8 marzo. Con sconto se ci si iscrive, rispettivamente, entro il 7 febbraio 2019 ed il 22 febbraio. Anche direttamente presso l’Ente (in house), su libera richiesta di preventivo di spesa.
L’ART. 95, COMMA 10, DEL CODICE (SENTENZA 10 GENNAIO 2019)
La norma configura un obbligo inderogabile a carico del concorrente la cui violazione non è sanabile ricorrente all’istituto del soccorso istruttorio. Nel caso di specie, tuttavia, non si è in presenza di un’omessa indicazione dei costi della manodopera, ma di una inesatta quantificazione degli stessi. Quid juris?
ANAC – COMUNICATO DEL PRESIDENTE DEL 9 GENNAIO 2019
«Oggetto: Differimento dell’operatività dell’Albo dei Commissari di gara di cui all’articolo 78 del Decreto Legislativo 19 aprile 2016, n. 50». Sine glossa.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.