Quotidiano on line (iscritto nel registro del Tribunale di Ancona, 11 aprile 2019, REG. 5/2019). Direttore responsabile: Lino BELLAGAMBA (iscritto dal 20 febbraio 2019 nell'elenco speciale dell'Ordine dei giornalisti delle Marche).

APPALTI PUBBLICI GENERALE

La sezione riguarda gli aspetti del contratto pubblico di carattere generale, quindi comuni: sia all’appalto, sia alla concessione; sia ai settori ordinari, sia a quelli speciali; sia ai lavori, sia a servizi e forniture.

Il RUP ha disposto l’esclusione ritenendo le reiterate omissioni dichiarative (relative a vicenda penale conclusasi con condanna in primo grado) gravemente colpose, se non addirittura intenzionali

28 Gennaio 2023

Trattandosi peraltro di natura ambientale dell’appalto, le reiterate e intenzionali omissioni dichiarative sono state nella fattispecie ritenute legittimo motivo di esclusione da parte del giudice amministrativo. Un po’ border line, in verità, rispetto al principio di “plenaria”. Anche nel webinar sulle cause di esclusione di cui al D.Lgs. 50/2016, art. 80.

Offerta economicamente più vantaggiosa secondo il miglior rapporto qualità/prezzo: l’”on/off” graduato

28 Gennaio 2023

L’individuazione di criteri tabellari è legittimata dal codice dei contratti pubblici, a maggior ragione quando essi implicano una graduazione (nella fattispecie per fasce crescenti di anni di esperienza nel servizio, in disparte la questione dell’ammissibilità dell’esperienza pregressa come criterio di valutazione dell’offerta tecnica). Cfr. l’altra recente sentenza in termini. Anche nel materiale di documentazione del webinar sull’offerta economicamente più vantaggiosa.

Offerta economicamente più vantaggiosa secondo il miglior rapporto qualità/prezzo: l’individuazione dei criteri di valutazione e del loro peso

28 Gennaio 2023

La scelta dei criteri di valutazione operata dalla stazione appaltante, ivi compreso il peso da attribuire a singoli elementi, è espressione dell'ampia discrezionalità attribuita alla stazionen appaltante dalla legge per meglio perseguire l'interesse pubblico, come tale sindacabile in sede di legittimità solo allorché sia manifestamente illogica, abnorme ed irragionevole e i criteri non siano trasparenti ed intellegibili. Anche nel materiale di documentazione del webinar sull’offerta economicamente più vantaggiosa.

Conferenza unificata (26 gennaio 2023)

27 Gennaio 2023

Il parere sulla bozza del nuovo codice. Sia quello completo, sia quello con i colori.

Provincia autonoma di Bolzano

27 Gennaio 2023

Linea guida in materia di affidamenti diretti di lavori, servizi e forniture e per servizi di ingegneria e architettura e per servizi sociali e altri servizi di cui al capo X della L.P. n. 16/2015 e s.m.i.

L’obbligo di iscrizione nella “white list”, già in sede di gara, per i casi in cui le attività maggiormente esposte costituiscano attività secondarie o accessorie rispetto alla prestazione principale oggetto dell’appalto

27 Gennaio 2023

Il comunicato del Presidente dell’ANAC. Anche nel materiale di documentazione del webinar sulle cause di esclusione di cui al D.Lgs. 50/2016, art. 80.

FREE Monitoraggio dell’attuazione del PNRR

27 Gennaio 2023

Il dossier (aggiornato al 20 gennaio 2023).

Il divieto di abuso del processo (fattispecie in materia di competenza del RUP)

27 Gennaio 2023

La violazione del generale divieto di venire contra factum proprium.

FREE Nuovo codice appalti

26 Gennaio 2023

Busia: diversi punti da migliorare.

Offerta economicamente più vantaggiosa secondo il miglior rapporto qualità/prezzo: la tesi più rigorosa sul diritto d’accesso

26 Gennaio 2023

La valutazione di “stretta indispensabilità” costituisce il criterio che regola il rapporto tra accesso difensivo e tutela della segretezza industriale e commerciale. Ma il “no” al tentativo “meramente esplorativo” di conoscere tutta la documentazione versata agli atti di gara non finisce col tradursi di fatto in un obbligo di ricorso “al buio”?

Pagina 3 di 1165