Tematiche generali

Senza necessità di richiamare la (tutt’altro che pacifica) distinzione fra omesse, reticenti e false dichiarazioni

Deve escludersi che la mancata dichiarazione – riferita ad una pregressa risoluzione negoziale anteriore al triennio ed oltretutto sub judice – possa costituire ragione di automatica estromissione dalla procedura di gara?

Valutazione dell’anomalia

I due principi canonici della valutazione «globale e sintetica» e della modicabilità delle giustificazioni purché non muti l’offerta economica.

FOCUS D.Lgs. 50/2016, art. 95, comma 10

La questione: se i costi dei quali si tratta sono indicati non nell’offerta economica ma nelle c.d. “giustificazioni preventive” (peraltro non richiedibili a pena di esclusione) di cui alla “busta D”, il soccorso istruttorio è concedibile? La formazione in materia.

Offerta economicamente più vantaggiosa secondo il miglior rapporto qualità/prezzo: confronto a coppie e motivazione

I due principi. La formazione in materia. 

Offerta economicamente più vantaggiosa secondo il miglior rapporto qualità/prezzo: l’offerta economica in aumento

Si esclude per un’offerta economica superiore alla base d’asta unitaria, prevista per la prestazione accessoria? La formazione in materia.

FOCUS I bandi-tipo dell'ANAC: non sono "vincolanti".

Se nel mio bando pongo una prescrizione – non prevista dal bando-tipo – che però è legittima in relazione al codice dei contratti, non occorre alcuna motivazione per la deroga al bando-tipo stesso. Il bando-tipo ha una finalità meramente agevolativa e di omogeneità. Anche se il giudice amministrativo parla expressis verbis  di «non vincolatività dei bandi-tipo», è comunque preferibile per il RUP seguire il percorso motivazionale che l’art. 71 del codice comunque richiede. Consulta il primo e il secondo programma di formazione operativa sui tre bandi-tipo.

Offerta economicamente più vantaggiosa secondo il miglior rapporto qualità/prezzo: la nomina del RUP a componente della commissione giudicatrice

Il RUP non è incompatibile finché non ne venga dimostrata l’incompatibilità nel caso concreto (ovvero siamo da capo a dodici). La formazione in materia.

Offerta economicamente più vantaggiosa secondo il miglior rapporto qualità/prezzo: la nomina dei commissari con albo-ANAC sospeso

L’interpretazione del D.Lgs. 50/2016, art. 216, comma 12: non può ragionevolmente pretendersi l’obbligo di approvare un regolamento interno per la nomina dei commissari. La formazione in materia.

L’avvalimento della certificazione di qualità

Il principio.

Accesso

Per il diritto di accesso riguardo ad informazioni contenenti eventuali segreti tecnici o commerciali è essenziale dimostrare non già un generico interesse alla tutela dei propri interessi giuridicamente rilevanti, ma la concreta necessità (da intendersi in termini di stretta indispensabilità) di utilizzo della documentazione in uno specifico giudizio (principio prevalente).

Pagina 11 di 877