Servizi e forniture

GARA A LOTTI

Si riconferma la piena legittimità della clausola che impedisca ad uno stesso soggetto di essere aggiudicatario di una pluralità di lotti (non importa se in forma singola o associata).

FREE LA STIPULAZIONE DEL CONTRATTO FRA CODICE CIVILE E CODICE DEI CONTRATTI PUBBLICI

Che stranezza! Se è contratto d’opera professionale (figura che nel diritto comunitario non ha nessuna autonoma rilevanza), la stipulazione secondo l’uso del commercio rende il contratto nullo (Cass. Civ., 2020).

LA NON AMMESSA STIPULAZIONE “PER CORRISPONDENZA” DEL CONTRATTO D’OPERA PROFESSIONALE

L’ultima della Cassazione sul punto conferma il principio pretorio.

CONTRATTO “IN HOUSE”

Attribuzione senza procedura di gara di servizi di trasporto a una società interamente detenuta dal Comune responsabile.

RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI COMUNALI

Legittimo l’affidamento diretto in house da parte del Comune, ai sensi dell’art. 113, comma 4, lett. a), del D.Lgs. 267/2000.

PRIMA DI RADICARE LA GIURISDIZIONE DEL G.A. PER FRUIRE DELL’INTERPELLO PASSARE DAL G.O. PER LA QUESTIONE DELLA RISOLUZIONE DEL CONTRATTO

Le controversie che hanno ad oggetto il provvedimento di risoluzione anticipata del contratto adottato per grave inadempimento (grave irregolarità e grave ritardo) ex art. 163, d.lgs. 12 aprile 2006, n. 163 (ora art. 108, comma 3, d.lgs. 18 aprile 2016, n. 50) sono devolute alla cognizione del giudice ordinario. La risposta a tutte le domande.

ACCESSO

L’illegittimità del diniego di ostensione di quanto riguarda offerta tecnica e valutazione dell’anomalia. La formazione in materia, il materiale di documentazione.  

FOCUS APPALTI IN SANITÀ: QUANDO NON GIOVA L’APPLICAZIONE DEL PRINCIPIO DI EQUIVALENZA

I caratteri monouso o pluriuso degli elettrodi sono assolutamente specifici e, a ben vedere, sono tra loro antitetici: la clausola di equivalenza, anche se espressamente richiamata dalla legge di gara, non può essere interpretata in modo tale da consentire ai concorrenti di offrire una fornitura sostanzialmente diversa rispetto a quella individuata negli atti di gara, finendo così per rendere indeterminato l'oggetto dell'appalto medesimo. La formazione in materia, il materiale di documentazione.  

PRODOTTI CARTARI

Gli standard quantitativi minimi. La formazione in materia, il materiale di documentazione.

APPALTI IN SANITÀ

Dall’equivalenza e sovrapponibilità dei farmaci accertata dall’AIFA non può che discendere, sul piano giuridico, la piena conformità del prodotto offerto alle disposizioni della legge di gara. Annullate esclusione ed aggiudicazione. La formazione in materia, il materiale di documentazione.

Pagina 4 di 335