Tematiche generali

È POSSIBILE L’AVVALIMENTO DEL REQUISITO DELLE POSSESSO DELLE ABILITAZIONI EX D.M. 37/2008 (4 NOVEMBRE 2014)?

Può escludersi che il requisito del possesso delle abilitazioni di cui al D.M. n. 37 del 2008 possa essere utilmente oggetto di avvalimento da parte dell’impresa concorrente che ne sia sprovvista?

ABILITAZIONE AD ESEGUIRE GLI IMPIANTI (4 NOVEMBRE 2014)

È sostenibile la tesi della automatica conversione delle abilitazioni ex art. 1 della legge n. 46 del 1990 in quelle di cui al D.M. n. 37 del 2008?

OFFERTA ECONOMICAMENTE PIÙ VANTAGGIOSA: L’INCOMPATIBILITÀ DEI COMPONENTI DELLA COMMISSIONE (4 NOVEMBRE 2014)

Circa l’incompatibilità dei componenti delle commissioni di gara negli appalti pubblici, si può sostenere che il comma 4 dell'art. 84 del codice non riguarda i componenti-dipendenti della stazione appaltante, ma i componenti esterni?

LA DEFINIZIONE DEL CONCETTO DI “MERCATO RILEVANTE” (4 novembre 2014)

L’uso di strumenti consentiti in via generale non è di per sé neutro, ben potendo esserne apprezzato il concreto esito, anche e soprattutto alla luce del principio della tutela della concorrenza. La questione rilevante non è quella della legittimità o meno di una specifica condotta, ma della portata anticoncorrenziale di una serie di atti, anche, in tesi, in sé legittimi.

LA NULLITÀ DEL PROVVEDIMENTO

Vedi pronuncia.

L’INCERTEZZA IN ORDINE ALLA PROVENIENZA DELLA GARANZIA PROVVISORIA RICHIESTA E IL PRINCIPIO DI TASSATIVITÀ

È legittima l’esclusione dalla gara per incertezza in ordine alla provenienza della garanzia provvisoria richiesta? Per l’AVCP, oggi ANAC, sì! Per la giurisprudenza (3 novembre 2014, ex multis), no!

L’ANAC (GIÀ AVCP) SI CONSULTA PER DETERMINARSI A FARSI UNA TESI SULL’«IRREGOLARITÀ ESSENZIALE»

«Bozza di Determinazione: Criteri interpretativi in ordine alle disposizioni dell’art. 38, comma 2-bis e dell’art. 46, comma 1-ter del D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163 (nuova disciplina del soccorso istruttorio)».

IL “TAGLIO DELLE ALI” NEL REGOLAMENTO ATTUATIVO DEL CODICE

Ovvero il recepimento della giurisprudenza in materia.

SOCIETÀ “IN HOUSE” E GIURISDIZIONE DELLA CORTE DEI CONTI

Vedi sentenza.

OFFERTA ECONOMICAMENTE PIÙ VANTAGGIOSA: L’APERTURA DELLE OFFERTE TECNICHE IN SEDUTA RISERVATA

È pacificamente illegittima (in quanto non si tratti di procedura telematica).

Pagina 716 di 852